Sony QX, un nuovo modo di fotografare via smartphone

Sony QX-10 | Fotoguida.itIn mancanza di un termine migliore, Sony le ha definite “lens style camera”: e in effetti, considerata la particolarità di queste fotocamere, non dev’essere stato semplice per l’ufficio marketing della Casa giapponese trovare una denominazione più adatta per i nuovi modelli QX10 e QX100 presentati in occasione dell’IFA di Berlino. Queste nuove fotocamere della serie Cyber-shot prive di corpo integrano ottica, sensore, processore d’immagine e connettività Wi-fi e NFC all’interno del barilotto dell’obiettivo, che può essere quindi applicato a uno smartphone e pilotato direttamente da quest’ultimo (anche a distanza) mediante la connessione wireless.

Le Sony QX10 e QX100 sono dunque delle fotocamere a tutti gli effetti, dotate rispettivamente di sensori da 18,2 e 20,2 megapixel effettivi e di uno zoom 10x (QX10) o 3,6x (QX100) con cui è possibile anche riprendere video HD. La Sony QX100 è dotata di una ghiera di controllo per la regolazione manuale della messa a fuoco e dello zoom, trasformando lo smartphone in qualcosa di molto simile a una fotocamera tradizionale. E a proposito di smartphone, la compatibilità non è limitata ai modelli Sony ma è praticamente universale: per il controllo della fotocamera è necessaria solamente la funzione Wi-fi – la disponibilità di NFC semplifica la connessione one-touch tra telefono e fotocamera ma non è obbligatoria – mentre l’applicazione fisica dei sistemi QX è possibile solo sugli smartphone con una larghezza compresa tra 54 e 75mm con uno spessore massimo di 13mm.

Sony QX10 e QX100 saranno disponibili a partire dal 20 settembre 2013 al prezzo rispettivamente di 199 euro e 499 euro. Tutte le caratteristiche tecniche di queste nuove fotocamere per smartphone sono consultabili e confrontabili sul comparatore di Fotoguida.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. > Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi