Sony FE 135 mm F1,8 GM, tele fisso di fascia pro

Sony ha rilasciato un nuovo modello di obiettivo intercambiabile full-frame con attacco E della serie professionale G Master: il modello FE 135 mm F1,8 GM (SEL135F18GM), un teleobiettivo full-frame veloce a focale fissa da 135 mm f/1,8.

La serie G Master è quella dedicata ai fotografi più esigenti, veterina delle tecnologie ottiche più avanzate di Sony. Questo nuovo tele Sony FE 135 mm F1,8 GM combina una risoluzione incredibilmente elevata con un bokeh particolarmente curato senza dimenticare la velocità di messa a fuoco integrata in un design leggero e portatile corredato di un varietà di funzioni professionali. Il risultato un obiettivo versatile ad alte prestazioni per ritrattisti professionisti, fotografi di matrimonio e sport, oltre che per molti appassionati di fotografia.

Fotografia di Cristiano Ostinelli scattata con il Sony FE 135 mm F1,8 GM
Fotografia di Cristiano Ostinelli scattata con il Sony FE 135 mm F1,8 GM

Con una risoluzione elevata su tutta l’inquadratura, anche a f/1,8, l’ottica FE 135 mm F1,8 GM introduce un design ottico innovativo che posiziona elementi in vetro XA (asferico estremo) e Super ED (Extra-low Dispersion) nel gruppo anteriore per eliminare efficacemente tutte le aberrazioni comuni dei teleobiettivi. E ancora: un elemento Super ED e un elemento in vetro ED sono posizionati in maniera strategica per compensare l’aberrazione cromatica assiale, ridurre al minimo la dispersione dei colori e massimizzare la risoluzione generale. Per migliorare la nitidezza, l’esclusivo rivestimento antiriflesso ai nanocristalli di Sony riduce i riflessi e le immagini fantasma che possono verificarsi nelle inquadrature prese in controluce.

Il nuovo teleobiettivo sfrutta l’elemento XA, migliorato dalle innovative tecnologie di simulazione di bokeh di Sony nelle fase di design e produzione, allo scopo di controllare l’aberrazione sferica estrema e ottenere un bokeh di alta qualità. Inoltre, il meccanismo di apertura a 11 lamelle contribuisce a una sfocatura dello sfondo estremamente gradevole e naturale. Il nuovo FE 135 mm F1,8 GM presenta due gruppi di autofocus con un meccanismo di messa a fuoco galleggiante per i primi piani consentendo una distanza di messa a fuoco minima di soli 0,7 metri e un ingrandimento massimo di 0,25x.

Primo piano ripreso con il Sony FE 135 mm F1,8 GM.
Primo piano ripreso con il Sony FE 135 mm F1,8 GM. L’autore è sempre Cristiano Ostinelli

Per far sì che l’obiettivo FE 135 mm F1,8 GM sia in grado di stare al passo con i soggetti in movimento, il nuovo obiettivo Sony FE 135 mm F1,8 GM è dotato di un totale di quattro motori lineari XD proprietari di Sony – due per ciascun gruppo – in grado di garantire tracking AF e risultati affidabili e veloci. C’è anche un algoritmo di controllo che aiuta a massimizzare la risposta di controllo e garantire un AF silenzioso e con vibrazioni ridotte. Un risultato che Sony ha racchiuso in un obiettivo quanto più compatto possibile e del peso di 950 grammi (a titolo di confronto, i più vetusti 135mm f/2,0 professionali di Canon e Nikon si aggirano intorno ai 750 grammi: parliamo comunque di progetti ottici appartenenti a generazioni differenti e, ovviamente, dalla minore apertura e dalle differenti prestazioni).

L’obiettivo Sony FE 135 mm F1,8 GM comprende numerosi controlli professionali per la ripresa di foto e video. Tra questi, la ghiera di apertura che offre il controllo diretto e intuitivo dell’apertura e la ghiera di messa a fuoco che implementa la MF a risposta lineare per un controllo capillare della messa a fuoco manuale. È anche incluso un selettore del limitatore della gamma di messa a fuoco, due pulsanti personalizzabili di blocco della messa a fuoco e un selettore della modalità di messa a fuoco che consente di selezionare rapidamente la messa a fuoco automatica o manuale, in base alle condizioni di scatto.

Nuovi filtri polarizzatori circolari

Oltre al nuovo obiettivo FE 135 mm F1,8 GM, Sony ha presentanto anche una nuova linea di filtri polarizzatori circolari. I nuovi filtri, per obiettivi con diametro di 49 mm, 55 mm, 62 mm, 67 mm, 72 mm, 77 mm e 82 mm, preservano la qualità dell’immagine e la risoluzione in maniera approssimativamente due volte più efficace rispetto all’attuale linea di filtri PL circolari di Sony. I nuovi filtri sono inoltre dotati di rivestimento Zeiss T* per ridurre i riflessi e di un design sottile per evitare la vignettatura e migliorare le prestazioni generali.

L’obiettivo Sony FE 135 mm F1,8 GM e i nuovi filtri polarizzatori circolari saranno disponibili a partire da aprile 2019.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. > Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi