Sony Cyber-shot RX100 VI

Sony Cyber-shot RX100 VISony ha annunciato la nuova Cyber-shot RX100 VI, la prima tra i modelli RX100 a integrare un obiettivo con elevato fattore di zoom, ZEISS® Vario-Sonnar T* 24-200 mm F2,8 – F4,5 che, coniugato con la versatilità per foto e video di questa fotocamera, la rendono ideale per una vasta gamma di applicazioni e per l’uso quotidiano.
La nuova Cyber-shot RX100 VI è dotata di un sensore di immagine CMOS Exmor RS di tipo “stacked” da 1″ e 20,1 megapixel di risoluzione con chip DRAM, nuovo sistema di elaborazione BIONZ X e chip di acquisizione LSI che migliora la velocità di elaborazione e la qualità dell’immagine in qualsiasi ambito di ripresa. Inoltre, la RX100 VI dispone di un rapido sistema AF ibrido con 315 punti AF a rilevamento di fase sul sensore in grado di mettere a fuoco in soli 0,03 secondi, cosa che lo rende l’AF più rapido al mondo nel segmento delle fotocamere con sensore da 1″. Può anche scattare raffiche fino a 24 fps a risoluzione completa con tracking AF/AE continuo e riprendere video 4K Ultra HD con lettura completa dei pixel senza “pixel binning”.
Montato per la prima volta nella serie RX100 di Sony, il nuovo obiettivo ZEISS Vario-Sonnar T* 24-200 mm F2,8 – F4,5 combina insieme due intervalli focali tradizionali, 24-70 mm e 70-200 mm, in un unico design compatto. Questo è reso possibile dall’esclusivo design con due elementi asferici in vetro ED (Extra-low Dispersion) e otto ulteriori elementi asferici che includono quattro lenti AA (asferiche avanzate). L’insieme dei componenti è progettato per assicurare nitidezza a qualsiasi lunghezza focale e su tutta l’inquadratura.Il nuovo obiettivo della Sony RX100 VI offre un’ampia apertura su tutta la gamma di zoom, per ritratti dallo splendido bokeh e soggetti in rapido movimento sempre a fuoco con zero sfocature, e non solo: l’obiettivo dispone di stabilizzazione dell’immagine Optical SteadyShot equivalente a una velocità dell’otturatore maggiore di 4 stop, per evitare le sfocature alle velocità dell’otturatore inferiori in condizioni di scarsa illuminazione o quando si usa tutta la lunghezza del teleobiettivo.
Il nuovo modello RX100 VI offre anche un rapido sistema AF ibrido che consente alla fotocamera di mettere a fuoco in soli 0,03 secondi. L’innovativo sistema combina i vantaggi di 315 punti AF a rilevamento di fase sul piano focale, con una copertura di circa il 65% del sensore, a quelli dell’AF a rilevamento di contrasto. Il sistema di messa a fuoco ad alta velocità si coordina con lo zoom 24-200 mm per catturare dettagli precisi e nitidi su ogni soggetto.
In aggiunta, la Sony RX100 VI include (per la prima volta nella serie di fotocamere RX100) anche l’la tecnologia AF con tracking ad alta densità di Sony, che concentra i punti dell’AF attorno al soggetto per migliorare la precisione di messa a fuoco e il tracking. È dotata inoltre della tecnologia Eye AF con prestazioni doppie rispetto all’attuale modello RX100 e dispone anche di un display posteriore LCD con touch focus abbinato a controllo dei punti di messa a fuoco via touchpad per gli utenti che desiderano impostare la messa a fuoco manualmente.
Accanto al sistema AF, la RX100 VI raggiunge come detto una velocità di raffica fino a 24 fps con tracking AF/AE completo e un buffer contenente fino a 233 immagini. Rispetto ai modelli precedenti, il ritardo del display del mirino elettronico è stato notevolmente ridotto. Le immagini scattate con scatto continuo possono essere riprodotte insieme anziché singolarmente, per una più pratica gestione.
La Sony Cyber-shot RX100 VI dispone anche di un otturatore anti-distorsione ad alta velocità (velocità massima fino a 1/32.000 di secondo) che riduce l’effetto “rolling shutter” tipico dei soggetti in movimento ed è in grado di scattare in modalità completamente silenziosa, anche in modalità di scatto continuo ad alta velocità, quando si utilizza l’otturatore elettronico. È tuttavia possibile scattare anche con otturatore meccanico laddove lo si desideri.
Per quanto riguarda le riprese video, la Sony RX100 VI implementa numerose funzionalità dedicate. Ad esempio, grazie all’AF ibrido, i punti AF a rilevamento di fase sul piano focale assicurano messa a fuoco e tracking precisi anche per gli impegnativi requisiti di messa a fuoco delle riprese video 4K. La velocità e la sensibilità del tracking AF possono essere regolate dal menu di sistema secondo le preferenze di messa a fuoco dell’utente.
In modalità 4K Ultra HD, la nuova Sony Cyber-shot RX100 VI ricorre alla lettura completa dei pixel senza pixel binning per poter catturare tutti i dettagli in alta risoluzione minimizzando l’effetto moiré e le scalettature.
Novità assoluta per la gamma Cyber-shot, la Sony RX100 VI introduce per la prima volta anche la compatibilità 4K HDR grazie al nuovo profilo immagine HLG (Hybrid Log-Gamma) per un workflow Instant HDR. Tra le altre funzioni video professionali sono presenti S-Log3/S-Gamut3, modalità Full HD 120p, Picture Profile e registrazione proxy. La RX100 VI può effettuare riprese in super slow motion a 240 fps, 480 fps o 960 fps.

Sony Cyber-shot RX100 VI particolare del mirino
Particolare del mirino elettronico della RX100 VI

La nuova Sony RX100 VI dispone di un mirino Tru-Finder XGA OLED ad alto contrasto con 2,35 milioni di punti e rivestimento ZEISS T* per ottenere un’anteprima delle immagini e una qualità di riproduzione realistiche. Il mirino elettronico si ritrae all’interno del corpo della fotocamera, a seconda delle necessità dell’utente, e può essere attivato immediatamente grazie a un pulsante di accesso con un solo tocco.
Per la prima volta nella serie RX, infine, con la RX100 VI è possibile scattare in modalità touch direttamente dal display LCD; è inoltre disponibile una leva di zoom con velocità personalizzabili e il display LCD può essere ruotato verso l’alto di 180° e verso il basso di 90° per scattare in una varietà di angolazioni. La macchina dispone anche di una funzione di spegnimento automatico del monitor che incrementa il numero di foto fino al 30%; le connessioni presenti sono Wi-Fi, NFC e Bluetooth.
La nuova fotocamera compatta Cyber-shot RX100 VI di Sony sarà disponibile dal mese di giugno a prezzi da definire. È inoltre possibile confrontarne le caratteristiche tecniche con quelle di qualsiasi altra fotocamera digitale consultando il comparatore di Fotoguida.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. > Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi