Fujifilm X-A1, la piccola della Serie X

Fujifilm X-A1 fotocamera mirrorless | Fotoguida.itLa serie X di Fujifilm si arricchisce di un nuovo modello entry-level, la Fujifilm X-A1: una mirrorless compatta dotata di un sensore CMOS da 16 megapixel in formato APS-C che strizza l’occhio al crescente numero di fotografi che pur essendo interessati alla praticità dei corpi CSC non intendono tuttavia rinunciare a sensori di dimensioni comparabili a quelle più diffuse nel segmento reflex. Il corpo della Fujifilm X-A1 si richiama a quello della X-M1, di cui peraltro riprende molte caratteristiche tecniche salvo il sensore X-Trans: in 330 grammi di peso integra un display LCD basculante da 920.000 pixel, connettività Wi-Fi, slitta a contatto caldo, flash interno e processore d’immagine EXR II con tempo di avvio di 0,5 secondi, ritardo di scatto di 0,05 secondi e raffica di 3,0 o 5,6 scatti al secondo.

Due ghiere di controllo permettono di regolare velocemente lo scatto, mentre le funzioni più utilizzate sono associate a pulsanti dedicati e un pulsante Q può essere configurato secondo il proprio gusto personale.

Insieme con la X-A1, Fujifilm ha presentato anche una nuova ottica per la propria serie X: si tratta dell’obiettivo FUJINON XC50-230mm F4.5-6.7 OIS, uno zoom stabilizzato con copertura focale equivalente compresa tra 76 e 350mm composto da 13 elementi in vetro di alta qualità in 10 gruppi di cui 1 lente asferica e 1 elemento ED.

La Fujifilm X-A1 sarà in vendita da ottobre 2013 in kit con un obiettivo XC16-50mm 3.5-5.6 OIS al prezzo suggerito di 550 euro IVA compresa, mentre lo zoom FUJINON XC50-230mm F4.5-6.7 OIS sarà commercializzato da novembre a 400 euro IVA compresa. Le specifiche tecniche complete della Fujifilm X-A1 sono consultabili sul comparatore di Fotoguida.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. > Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi