Canon infrange la barriera dei 50 megapixel con la EOS 5DS

Canon EOS 5DS / 5DSR | Fotoguida.itDa lungo tempo il comparto fotografico aveva sotterrato l’ascia della guerra dei megapixel facendo attestare le reflex a risoluzioni inferiori ai 30 mpx con la notevole eccezione delle Nikon D800 e D810. In vista del CP+ di Yokohama arriva il rilancio di Canon con la nuova EOS 5DS e i suoi 50,6 megapixel di risoluzione in formato full frame: una fotocamera che propone un sensore totalmente nuovo operante nell’intervallo 100-6400 ISO (con la possibilità di estendere a 50-12800 ISO) avvalendosi del contributo di due processori DIGIC 6 per una velocità di raffica di 5 scatti al secondo. Il sistema autofocus è del tipo a 61 punti AF di cui 41 a croce, e lavora in combinazione con la funzione iTR (intelligent Tracking and Recognition AF) per mantenere la messa a fuoco sui soggetti in movimento analizzando colori e volti inquadrati.

L’esposizione è misurata da un sensore RGB+IR da 150.000 pixel con funzione TTL a 252 zone, mentre la vibrazione dello specchio, un fattore le cui conseguenze risultano amplificate a risoluzioni così elevate, viene controllata da un apposito sistema che contribuisce anche a ridurre la rumorosità dello scatto. Scatto che, a seconda delle necessità, può essere croppato anche nei formati 1,3x e 1,6x; così come rimane la possibilità di sfruttare la tecnica del pixel binning scegliendo i formati M-RAW (28 megapixel) e S-RAW (12,4 megapixel).

Il corpo in lega di magnesio della Canon EOS 5DS, del peso di 930 grammi con schede di memoria e batteria, prevede un display posteriore LCD fisso da 3,2″ da 1.040.000 pixel, mentre la memorizzazione degli scatti è affidata a un doppio slot per schede CF (UDMA 7) e SD/SDHC/SDXC (UHS-I).

Di questa fotocamera è stata annunciata anche una variante priva di filtro antimoirè, la EOS 5DS R. La disponibilità commerciale dei due modelli è prevista tra fine marzo e i primi di aprile ai prezzi di 3.499 euro per la EOS 5DS e 3.699 euro per la EOS 5DS R. Le specifiche delle due nuove reflex sono consultabili sul comparatore di Fotoguida.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. > Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi