Girate un corto a Milano in 48 ore

Pubblicato il 12 giugno 2013 in Concorsi fotografici da Valeria Prina

Milano in 48 Ore Instant Movie Festival | Fotoguida.itÈ una bella sfida, da affrontare con videocamera, fotocamera con funzione video oppure cellulare e un pizzico di creatività e fantasia. “Girare un corto a Milano in 48 ore!” è quanto chiede il concorso organizzato dall’Associazione Olinda e da Officina Film, nell’ambito di “Da vicino nessuno è normale”, la manifestazione milanese proposta per la diciassettesima estate presso l’ex Ospedale Psichiatrico Paolo Pini.

All’Instant Movie Festival possono partecipare singoli o troupe che devono presentarsi venerdì 14 giugno dalle ore 19 presso l’ex O.P. Paolo Pini di Milano (via Ippocrate 45), nella piazza di Da vicino nessuno è normale. Qui riceveranno una busta con il regolamento definitivo, l’indicazione di un oggetto che dovrà essere presente come elemento integrante dell’opera, l’indicazione del tema al quale i corti dovranno attenersi. Ogni corto poi dovrà contenere un segno distintivo (un elemento naturale, un monumento, una piazza, un edificio, un mezzo di trasporto) caratteristico di Milano, all’interno dei cui confini dovrà essere ripreso. La durata dovrà essere compresa tra 1 e 5 minuti. Alla fine delle 48 ore bisognerà inviare almeno 3 foto di scena. I migliori cortometraggi selezionati parteciperanno alla serata finale di venerdì 28 giugno.

Leggi il resto di questo articolo →

Share

Rig Sevenoak per le riprese con video reflex

Pubblicato il 17 aprile 2013 in Accessori fotografia digitale, Fotocamere DSLR, Video da Valeria Prina

Rig DSLR per video reflex Sevenoak | Fotoguida.itLe riprese video effettuate con le reflex sono sempre più frequenti. Per sfruttare la funzione video offerta dalle fotocamere DSLR nel modo più professionale possibile, Sevenoak ha realizzato il Rig SK-MHF 03, che consente il controllo motorizzato della ghiera di messa a fuoco e della ghiera zoom dell’obiettivo della reflex. L’accessorio distribuito da Rinowa, dotato di un doppio sistema di comandi, consente una perfetta gestione della messa a fuoco e dell’inquadratura sia nelle riprese a spalla, sia quando il sistema è ancorato a un treppiedi. I bilancieri per il controllo dello zoom e della messa a fuoco sono infatti presenti sia sulle impugnature anatomiche anteriori che su una centralina posta nella parte posteriore del supporto. Al movimento delle ghiere di messa a fuoco e zoom dell’obiettivo sovrintendono due piccoli servo-motori e altrettanti anelli gommati, che costituiscono il sistema elettro-meccanico di cui è dotato il nuovo Rig SK-MHF 03 di Sevenoak.

Leggi il resto di questo articolo →

Share