Nuovi obiettivi Sony E per mirrorless full-frame

Pubblicato il 4 marzo 2015 in Obiettivi, Sony, Zeiss da Steed Kulka

Zeiss Distagon FE 35mm per Sony full-frame | Fotoguida.itIl successo di un sistema a ottiche intercambiabili dipende anche dalla varietà di obiettivi disponibili. Lo sa bene Sony, che per la sua linea di fotocamere mirrorless full frame propone ora quattro nuove ottiche, due convertitori Alpha con attacco Sony E per il pieno formato e altri due convertitori per APS-C.

I nuovi obiettivi annunciati sono due grandangolari a focale fissa, un medio tele con capacità macro e uno zoom a lunga escursione, mentre per quanto riguarda i convertitori si tratta di due supergrandangolari e due fisheye. Ecco nel dettaglio di cosa si tratta.

Leggi il resto di questo articolo →

Share

Sony RX100M3

Pubblicato il 17 maggio 2014 in Fotocamere Compatte, Sony da Ezio Rotamartir

Sony_RX100m3 front | Fotoguida.itA distanza di un anno dall’introduzione della seconda versione della RX100, Sony rilancia e annuncia al mercato mondiale (tranne che per quello italiano dove bisognerà attendere la fine del weekend per saperne di più) la terza declinazione di questo modello vincente. Sin da quando arrivò in redazione il modello originale (prova su questo numero di osservatoriodigitale) fu subito chiaro che il gigante giapponese dell’elettronica voleva dare una svolta al concetto di fotocamera compatta. Ottica Zeiss, sensore da 1 pollice da 20,8 mp (il primo della sua categoria a sfondare il muro dei ventimilioni di pixel), design da urlo in tipico stile Sony si presentava come un oggetto dalle dimensioni contenute ma capace di regalare fotografie memorabili. La qualità delle immagini e il grande numero di controlli disponibili, oltre alla grande possibilità di personalizzazione dei controlli stessi, rendeva la RX100 unica nel suo genere, anche per il prezzo, piuttosto alto per la categoria ma decisamente giustificato dai grandi pregi dell’oggetto.

Unico neo riscontrato allora fu la mancanza di un mirino che avrebbe davvero fatto la differenza su una fotocamera così. E venne la RX100 Mark II, seconda incarnazione della compatta con alcune novità non certo strabilianti agli occhi del suo possibile pubblico. Stessa ottica zoom 28-100mm equivalente ad apertura variabile 1,8–4,9, sensore sempre da 1 pollice ma retroilluminato coadiuvato dal processore Bionz, schermo posteriore sempre da 3″ ma basculante e una slitta multifunzione sulla quale è possibile montare una serie di accessori come flash e moduli vari tra i quali c’è anche un mirino elettronico dal costo esorbitante: migliorie interessanti, certo, ma senza far gridare di gioia. Leggi il resto di questo articolo →

Share