CES 2016: Ottiche fotografiche? Poche ma particolari

Pubblicato il 9 gennaio 2016 in CES 2016, Micro Quattro Terzi (obiettivi), Nikon, Obiettivi, Olympus, Panasonic da Steed Kulka

AF-P DX Nikkor 18-55mm f/3.5-5.6G (VR) | Fotoguida.itQualche interessante novità al CES 2016 di Las Vegas anche sul fronte degli obiettivi per fotocamere. Iniziamo da Nikon, che per le sue reflex APS-C ha presentato uno zoom standard 18-55mm declinato in due versioni con e senza meccanismo antivibrazione: si tratta del modello AF-P DX Nikkor 18-55mm f/3.5-5.6G (VR) caratterizzato dalla possibilità di ritrarre il barilotto per contenere le dimensioni dell’obiettivo quando non in uso. Rispetto alla precedente generazione di quest’ottica è presente un motore evoluto, più veloce e silenzioso, adatto alla ripresa video con un passaggio fluido della messa a fuoco tra soggetti differenti per un “gusto” tipico delle ottiche cinematografiche. La commutazione tra fuoco manuale e automatico avviene esclusivamente tramite il menu della fotocamera, limitatamente alle reflex Nikon D5500, D5300 e D3300 dotate della versione aggiornata del firmware; sul corpo dell’obiettivo non è infatti presente il classico selettore meccanico AF/MF. I prezzi ufficiali saranno comunicati al momento della disponibilità commerciale, prevista per febbraio 2016; tuttavia l’indicazione si aggira intorno ai 200 euro per la versione base e 260 euro per la versione VR, cifre alla portata di molte tasche per una tipologia di obiettivo che – con un angolo visivo equivalente a quello di 27-82,5mm nel formato 35mm – ben si adatta a un impiego pressoché quotidiano ma con una qualità ottica e costruttiva superiore rispetto ai classici 18-55mm forniti in kit.

Leggi il resto di questo articolo →

Share

Zoom Tamron 14-150mm per Micro Quattro Terzi

Pubblicato il 31 gennaio 2013 in Micro Quattro Terzi (obiettivi), Tamron da Valeria Prina

Tamron 14-150mm F/3.5-5.8 Di III VC Micro Quattro Terzi | Fotoguida.itÈ per le fotocamere mirroless appartenenti al formato Micro Quattro Terzi e consente di avere a disposizione un grandangolo pari a 28 mm fino a un tele pari a 300 mm. Si tratta del nuovo obiettivo 14-150mm F/3.5-5.8 Di III VC che Tamron ha appena annunciato: punti di forza sono la riduzione del mosso, grazie alla presenza del sistema di stabilizzazione Tamron VC (Vibration Compensation) che consente un utilizzo anche a mano libera con una mirrorless; l’autofocus veloce e silenzioso, grazie al motore passo-passo che gestisce il meccanismo di messa a fuoco direttamente, senza necessità di ghiera di riduzione intermedia; l’assenza di aberrazioni, grazie all’adozione di un elemento in vetro LD (Low Dispersion) e due elementi in vetro fuso asferici.

La messa a fuoco è da 50 cm. Inoltre il diaframma circolare permette di ottenere effetti di sfuocato dello sfondo. Lo zoom, con un peso di 280 g, sarà distribuito da Polyphoto nelle due versioni nera e silver. Attualmente non è ancora stabilita la data di lancio in Giappone.

Share