Hasselblad X1D

Pubblicato il 22 giugno 2016 in Fotocamere Medio Formato, Hasselblad da Ezio Rotamartir

Hasselblad X1D_Fotoguida.itLa nuova Hasselblad X1D è stata presentata alla stampa in anteprima mondiale via web giusto un paio di ore fa e ha subito suscitato molti “oooh” tra i presenti in sala e sicuramente anche tra gli spettatori online. Effettivamente fa un certo effetto vedere tra le mani del CEO della società, Perry Oosting, una fotocamera dall’aspetto compatto (solo 725 grammi senza ottica) che al suo interno ospita un sensore medio formato, quindi grande il doppio rispetto al pieno formato 35mm, una assoluta prima mondiale. Se proprio volessimo fare un paragone con un’altra mirrorless presentata di recente e molto simile come peso (847 grammi solo corpo), dovremmo farlo con la Leica SL che, però, è una full frame.

Leggi il resto di questo articolo →

Share

Mamiya-Leaf Credo: Super dorso digitale da 80MP per fotocamere medio formato

Pubblicato il 5 giugno 2012 in Dorsi digitali, Fotocamere DSLR, Fotocamere Medio Formato, Fotografia digitale, Fotografia professionale, Mamiya da Ulderico Schröder

Mamiya Leaf Credo80 dorso digitale professionale fotoguida.itCerto non è un oggetto alla portata di tutte le tasche ma… sognare non costa nulla quindi parliamone pure.
Mamiya Leaf, colosso mondiale dell’immagine digitale ha presentato una nuova unità digitale per le fotocamere rimedio formato della loro linea RD645 (dalle misure del formato stesso 6 x 4,5).
Per chi non è abituato a portare pesi questo oggetto, insieme alla fotocamera che lo pilota, non è di sicuro lo strumento di ripresa più adatto ma, si sa, è qualcosa destinato a un uso prevalentemente professionale all’interno di uno studio.
Sia le prestazioni sia il prezzo (oltre 30 mila Euro!) rappresentano una bella soglia di impossibilità per la maggior parte di tutti noi.
Per la cronaca, gli 80MP vengono spalmati su un’immagine che misura 53,7 x 40,3 millimetri.

C’è da dire che utilizzando il Credo 80 (questo è il nome che Leaf ha deciso di dare al neonato di famiglia…) si presenta molto bene: un display da 3,2″ controllabile in modalità touch: tutte le funzioni sono infatti gestibili con i semplici movimenti delle dita sul display, un po’ come ci siamo abituati a fare con i nostri iPad o, ancora prima, iPhone. Leggi il resto di questo articolo →

Share