Canon EOS 5D Mark IV

Pubblicato il 26 agosto 2016 in Canon, Reflex full frame da Steed Kulka

Canon EOS 5D Mark IV fotocamera reflex | Fotoguida.itÈ arrivata alla quarta generazione una delle famiglie di reflex full-frame più apprezzate dai fotografi professionisti (e non solo). La Canon EOS 5D Mark IV non ha atteso Photokina per la presentazione – anzi, nelle giornate della manifestazione di Colonia potrebbe trovarsi già in vendita – confermando le aspettative suscitate dalle molte voci di corridoio circolate nel corso dell’estate. Le caratteristiche base vedono un sensore da 30,4 megapixel effettivi di nuova progettazione che migliora la resa in condizioni di scarsa illuminazione con il limite ISO nativo che sale a 32000 (fino a 102400 in modalità estesa) e un sensore Digic 6+, un miglior sistema autofocus, una raffica a 7 fps a piena risoluzione per un massimo di 21 scatti consecutivi, video 4K, connettività Wi-Fi/NFC, GPS integrato e display LCD con controllo touch completo disattivabile a piacere.

Leggi il resto di questo articolo →

Share

Pentax K-1, il ritorno al full frame

Pubblicato il 7 giugno 2016 in Fotocamere DSLR, Fotocamere full-frame, Fotocamere reflex, Fotografia digitale, Pentax, Reflex full frame da Ezio Rotamartir

Pentax K-1 Fotoguida.itLa Pentax K-1 segna il ritorno di una reflex digitale della casa giapponese dopo molti, molti anni. Dedicatasi allo sviluppo di ottime DSLR di piccolo e medio taglio, ma sempre dalle grandi prestazioni, Pentax quasi un anno fa ha annunciato l’intenzione di tornare al pieno formato attraverso una serie di annunci “vedo-non vedo” sui media tradizionali e su internet. Ci si aspettava l’uscita di questa nuova fotocamera (non era stato nemmeno annunciato il nome) al prossimo Photokina di settembre quando invece, all’improvviso e con oltre otto mesi di anticipo, eccola qui.

La nuova Pentax K-1 ha un sensore CMOS a pieno formato da 36,0 megapixel (35.9 x 24 mm) che da la possibilità di scattare immagini con una risoluzione massima di 7.360 x 4.912 pixels con proporzioni tradizionali di 3:2. Anche se non si inserisce nella classifica delle fotocamere “super-risolute”, come Canon 5Ds o Sony alpha 7R Mk II, la nuova Pentax è in grado di assicurare sempre un’ottimo risultato anche ai professionisti che volessero avvalersi di questo tipo di fotocamera.
È dotata di una gamma ISO selezionabile tra 100 – 204800 ed è, ovviamente in grado di salvare file RAW e Jpeg. Leggi il resto di questo articolo →

Share

Canon EOS 80D

Pubblicato il 18 febbraio 2016 in Canon, Fotocamere DSLR da Ezio Rotamartir

Canon EOS 80D fotoguida.itLa nuova Canon EOS 80D è una reflex di fascia medio-alta in grado di scattare immagini e di girare video con risoluzione FullHD. Prevista come sostituta della 70D, impiega un sensore APS-C da  24,2 megapixel che lavora in combinazione con un processore DIGIC 6; il sistema di autofocus completamente rinnovato con 45 punti a croce ne migliora decisamente le prestazioni. La sensibilità di base ha l’estensione, ormai classica per questo tipo di fotocamere, con valori compresi tra i 100 e i 16.000 ISO, ampliabili fino a ISO 25.600; impressionante anche la capacità di raffica che ormai raggiunge i 7 fotogrammi al secondo.

Una grande novità a livello tecnologico implementata sull 80D è senz’altro l’impiego della tecnologia Dual Pixel CMOS AF che permette di ottenere prestazioni ineguagliate sia nella velocità di messa a fuoco sia nel tracking costante del fuoco stesso. Questa funzionalità si rende molto utile sia quando si scattano le foto sia quando si girano i video. La EOS 80D incorpora sia l’uscita cuffia sia l’ingresso per un microfono esterno, permettendo agli operatori video di avere un controllo completo sull’audio anche mentre si sta girando. Leggi il resto di questo articolo →

Share

EOS 1D X Mark II, la nuova ammiraglia professionale Canon

Pubblicato il 2 febbraio 2016 in Canon, Fotocamere full-frame da Steed Kulka

Canon EOS 1D X Mark II fotocamera reflex | Fotoguida.itSe le ultime DSLR di fascia alta rilasciate lo scorso anno da Canon – i modelli EOS 5DS/R – facevano dell’altissima risoluzione il proprio punto di forza, la nuova reflex professionale top di gamma Canon EOS 1D X Mark II rinnova dopo quattro anni il progetto originale preferendo restare in una fascia di risoluzione più bassa e ormai abituale per questo genere di apparecchi in modo da privilegiare altri aspetti fotografici come sensibilità e rapidità di ripresa foto/video. Ecco dunque che la combinazione tra un nuovo sensore CMOS full frame da 20,2 megapixel abbinato a due processori di immagine DIGIC 6+ e un nuovo sistema autofocus a 61 punti con tecnologia Dual Pixel AF permette alla EOS 1D X Mark II di raggiungere velocità di raffica pari a 14 scatti al secondo (16 in modalità Live View e con il blocco dell’AF) e registrare video 4K a 60 fps in formato 4:2:2 a 8 bit o Full HD a 120 fps – due classi di frame rate rimaste finora confinate ai camcorder cinematografici e che hanno imposto l’adozione di uno slot CFast 2.0 a fianco del tradizionale Compact Flash Type I UDMA 7 per reggere l’elevata quantità di dati trasferiti. Rinnovato anche l’esposimetro interno della EOS 1D X Mark II grazie a un nuovo sensore RGB/IR da 360.000 punti, mentre per quanto riguarda le interfacce è da segnalare la presenza di porte USB 3.0 e Gigabit Ethernet.

Leggi il resto di questo articolo →

Share

CES 2016: Nikon rilancia con le reflex D5 e D500

Pubblicato il 6 gennaio 2016 in CES 2016, Fotocamere reflex, Nikon, Reflex APS-C, Reflex full frame da Steed Kulka

Nikon D5 reflex professionale full-frame | Fotoguida.itNonostante il CES di Las Vegas sia il palcoscenico riservato ai prodotti di fascia consumer, Nikon non ha voluto perdere l’occasione per conquistare l’attenzione presentando due fotocamere reflex destinate a far parlare parecchio di sé. La Nikon D5, di cui era già stato ufficialmente preannunciato lo sviluppo negli scorsi mesi, è una reflex professionale full frame FX che dopo quasi quattro anni sostituisce la D4 rinunciando a rincorrere la concorrenza sulla strada delle risoluzioni estreme per offrire invece un più sperimentato sensore CMOS da 20,8 megapixel capace di raffiche da 10 fps (fino a 14 fps mantenendo lo specchio sollevato e l’AF bloccato) e una sensibilità nativa compresa tra 100 e 102.400 ISO con la possibilità di estensione da 50 a 3.280.000 ISO.

Rinnovato il sistema autofocus, che si avvale ora di 153 punti AF di cui 99 a croce e 55 (35 a croce) selezionabili; da notare come il punto AF centrale sia sensibile fino a -4EV mentre gli altri lavorino fino a -3EV.

Leggi il resto di questo articolo →

Share

Sony Alpha 68: riconferma o colpo di coda del sistema A?

Pubblicato il 6 novembre 2015 in Fotocamere DSLR, Fotocamere reflex, Reflex APS-C, Sony da Steed Kulka

Sony Alpha68 fotocamera reflex | Fotoguida.itProprio mentre si facevano sempre più insistenti le voci – alcune provenienti dall’interno della stessa azienda – di un’uscita di Sony dal segmento delle reflex con attacco A a favore di un rinnovato impegno verso il mondo mirrorless e le ottiche E, ecco arrivare l’annuncio di una nuova DSLR amatoriale, la Sony Alpha 68, che prende a prestito diverse caratteristiche del modello di fascia superiore Alpha 77 II per offrire una fotocamera adatta a rimpiazzare l’ormai vetusta Alpha 58. Che si tratti soprattutto di un annuncio “politico” a sostegno della piattaforma A lo suggeriscono le tempistiche, in anticipo di svariati mesi sull’effettiva disponibilità di mercato – prevista per marzo 2016 – tanto da rilasciare alla stampa specifiche tecniche incomplete e con la dicitura “le caratteristiche effettive del prodotto possono cambiare senza preavviso”.

Leggi il resto di questo articolo →

Share

Pentax K-3 II, più nitida anche nella fotografia astronomica

Pubblicato il 24 aprile 2015 in Fotocamere DSLR, Pentax, Reflex APS-C da Steed Kulka

Pentax K-3 II reflex digitale | Fotoguida.itRicoh ha presentato la nuova Pentax K-3 II, nuova versione della reflex APS-C da 24 megapixel introdotta a fine 2013. Progetto vincente non cambia, e in effetti la seconda generazione non si discosta dalla prima in termini di risoluzione, processore (Prime III), sensibilità (51.200 ISO quella massima) e velocità di raffica (8,3 scatti al secondo in formato RAW); anche il corpo macchina continua ad abbinare il mirino ottico a pentaprisma con un display LCD fisso da 3,2″ e 1.037.000 punti. Persino il sistema autofocus, solitamente uno dei primi candidati all’aggiornamento nel passaggio da una generazione all’altra, è rimasto invariato: la Pentax K-3 II mantiene la tecnologia SAFOX 11 da 27 punti a rilevamento di fase, scelta che tuttavia può essere interpretata anche come una conferma della validità del progetto originale capace di mantenersi tuttora al passo con i sistemi autofocus presenti nelle fotocamere di questa fascia semplicemente avvalendosi di una messa a punto del sottosistema di analisi della scena.

Leggi il resto di questo articolo →

Share

Nikon D7200, la top delle reflex DX diventa più veloce

Pubblicato il 2 marzo 2015 in Fotocamere DSLR, Fotocamere reflex, Nikon, Reflex APS-C da Steed Kulka

Nikon D7200 reflex digitale | Fotoguida.itCon la Nikon D7200 prosegue il refresh delle reflex digitali della Casa giallonera: questa volta tocca al modello di vertice della gamma con sensore in formato APS-C (DX, nel gergo Nikon), dove le caratteristiche base rimaste fondamentalmente inalterate rispetto alla precedente Nikon D7100 sono arricchite dal sistema autofocus a 51 punti AF Multi-CAM 3500 II mutuato dalle reflex professionali e da una netta estensione della sensibilità che arriva ora a 25600 ISO in modalità nativa e fino a 102400 ISO in modalità estesa monocromatica grazie anche al lavoro svolto dal nuovo processore Expeed 4.

I 24,2 megapixel di risoluzione del sensore CMOS permettono di produrre file RAW da 12 o 14 pixel che vengono indirizzati verso il doppio slot SD/SDHC/SDXC dopo essere transitati per l’ampia memoria interna della fotocamera che consente di scattare raffiche di 6 foto al secondo in formato pieno e 7 nella modalità ritaglio 1,3x per un massimo di 27 scatti RAW a 12 bit o 100 immagini JPEG, per una maggiore sensazione di velocità operativa rispetto al modello precedente.

Leggi il resto di questo articolo →

Share