Stylus 1s, Olympus perfeziona la bridge compatta

Pubblicato il 14 aprile 2015 in Fotocamere Compatte, Olympus da Steed Kulka

Olympus Stylus 1s fotocamera bridge compatta | Fotoguida.itOlympus definisce la Stylus 1s come una compatta, e tale l’abbiamo classificata all’interno del nostro comparatore tecnico: ma le differenze rispetto a una fotocamera bridge sono davvero soggettive a riprova di come le Case produttrici stiano oggi tentando di emergere da una stagnazione del mercato cui contribuisce in parte una certa maturazione tecnologica (e di conseguenza l’assenza di novità roboanti) attraverso una diversificazione sempre più granulare dei modelli proposti.

La Olympus Stylus 1s riprende le caratteristiche fondamentali della capostipite Stylus 1 – a partire dal sensore CMOS retroilluminato da 12 megapixel in formato 1/1,7″ con sensibilità ISO 100-12800 abbinato a uno zoom 10,7x (28-300mm equivalente) con apertura massima f/2,8 costante sull’intera escursione focale – per aggiungere alcune chicche destinate esplicitamente a fotografi che non accettano di sacrificare funzionalità e prestazioni sull’altare della leggerezza e dimensioni tascabili. Ecco dunque che l’autofocus restringe ancora di più il punto di messa a fuoco con la nuova modalità Small AF Target, mentre la comoda funzione focus peaking permette di controllare con maggior precisione le condizioni dello scatto in manuale. A questo si abbina la funzione Step Zoom, che consente di raggiungere immediatamente una tra nove lunghezze focali predefinite, e il sempre utile intervallometro sia per singoli scatti che per riprese video time lapse.

Leggi il resto di questo articolo →

Share

Olympus STYLUS 1, tra bridge e reflex

Pubblicato il 29 ottobre 2013 in Fotocamere Bridge, Olympus da Alberto Berlinghieri

Olympus STYLUS 1 fotocamera bridge | Fotoguida.itOlympus STYLUS 1 è una nuova fotocamera bridge con sensore CMOS retroilluminato da 12 megapixel che unisce la praticità di uno zoom 10,7x con alcune caratteristiche tipiche del mondo reflex come la possibilità di salvare in formato RAW, la presenza di una slitta a contatto caldo per flash esterni, un sistema autofocus veloce e la connettività Wi-Fi integrata.

La STYLUS 1 propone in un corpo relativamente leggero (400 grammi di peso) e compatto (116mm di larghezza e uno spessore di 56,5mm grazie anche all’obiettivo completamente retrattile) un mirino elettronico da 1.440.000 punti, lo stesso adottato dalla O-MD E-M5, abbinato a un display LCD touch inclinabile da 3″ da 1.040.000 pixel; ma soprattutto è l’obiettivo luminoso, un 28-300mm equivalente stabilizzato con apertura massima f/2,8 sull’intera escursione focale, a definire le potenzialità di un apparecchio che si pone esplicitamente in competizione con molte DSLR entry-level offrendo un’opzione interessante a chi altrimenti si limiterebbe ai consueti kit con obiettivi 18-55mm, meno veloci e più pesanti, e non necessita di sensori più grandi del formato 1/1,7″ scelto per la STYLUS 1.

Leggi il resto di questo articolo →

Share

CES 2013: Olympus SH-50 per riprese sempre stabili

Pubblicato il 8 gennaio 2013 in CES 2013, Fotocamere Compatte, Olympus da Steed Kulka

Olympus SH-50 compatta | Fotoguida.itOlympus ha presentato la nuova fotocamera top di gamma della propria linea di compatte STYLUS Traveller, il modello SH-50. Elemento caratterizzante di questo apparecchio è senz’altro l’interessante sistema ibrido di stabilizzazione a 5 assi mutuato dalla mirrorless Olympus OM-D E-M5, pensato soprattutto per ottenere filmati di qualità anche quando la ripresa viene effettuata a mano libera – come avviene nella quasi totalità dei casi in cui si riprende video con una macchina compatta. Il sistema 5-axis Movie IS compensa i movimenti intorno all’asse dell’obiettivo oltre a quelli tradizionali di scorrimento orizzontale/verticale, inclinazione e ribaltamento.

Le altre specifiche annunciate da Olympus al CES 2013 per la SH-50 comprendono un sensore CMOS da 16 megapixel, uno zoom ottico 24x, video Full HD 1080/60i o 30p, HD 720p a 120 frame al secondo o HVGA a 240 frame al secondo, modalità M per il controllo manuale di apertura e tempi di esposizione, e presenza del sistema FlashAir che consente il trasferimento di immagini protette da password verso social network e smartphone compatibili.

La Olympus SH-50 sarà commercializzata a partire da metà marzo a prezzi intorno ai 300 euro.

Per maggiori informazioni è possibile consultare il sito Olympus.

Share