Raggiunti i 70 milioni di obiettivi Nikkor

Pubblicato il 15 giugno 2012 in Fotografia digitale, Nikon, Obiettivi da Ulderico Schröder

lineup ottiche nikkor www.fotoguida.it fotografia digitaleAll’inizio del mese di giugno la produzione globale degli obiettivi NIKKOR ha raggiunto i 70 milioni.
È una notizia diffusa dall’ufficio stampa di Nital SpA, l’importatore italiano del marchio Nikon, che sottolinea come, in soli otto mesi siano stati prodotti ben cinque milioni di obiettivi. Il traguardo del sessantacinque milionesimo Nikkor era stato tagliato lo scorso ottobre mentre il numero di ottiche dedicate ai sistemi autofocus, quelle appartenenti alla linea AF-S, hanno ormai raggiunto i trenta milioni di pezzi.
Il motore che li equipaggia, denominato SilentWave, oltre alla silenziosità citata nel nome, è uno dei più rapidi e precisi che si trovino sul mercato, anche a detta di molti fotografi professionisti che li impiegano negli shooting di moda e di eventi sportivi.

Il marchio Nikkor è sempre stato sinonimo di obiettivi per reflex ad alte prestazioni e di alta qualità e deriva dall’aggiunta della lettera “R” al nome “Nikko”, contrazione giapponese del nome Nippon Kogaku K.K. traslitterata con caratteri latini.
L’aggiunta della “R” ai nomi degli obiettivi fotografici era una convenzione diffusa all’epoca in cui è nata la prima ottica marcata in questo modo. Questo marchio è sempre stato anche all’avanguardia nell’offrire ai fotografi strumenti innovativi come il fisheye a proiezione ortografica OP Fisheye-NIKKOR 10mm f/5.6 per reflex, del 1968, che è stato il primo obiettivo al mondo a utilizzare una lente asferica.

Share