Un workshop in alta quota sugli alpeggi aostani

Pubblicato il 6 giugno 2014 in Corsi, Corsi fotografia da Steed Kulka

Workshop “Sentire l'aria, sulle orme di un giovane pastore” | Fotoguida.itNel ricco e variegato panorama di workshop fotografici, la scuola di fotografia e video Immagini d’Ambiente ha messo a punto una proposta davvero originale: un reportage fotografico di tre giorni seguendo un giovane pastore mentre accompagna il suo gregge in alta quota ai piedi dei ghiacciai della Valle d’Aosta. Un workshop insolito che si terrà dal 25 al 27 luglio 2014 nell’alta valle di Gressoney con un programma che comprende riprese all’alba e al tramonto sul massiccio del Monterosa, prove di fotografia notturna e scatti macro delle fioriture degli alpeggi. Sarà l’occasione per affrontare o ripassare le tematiche di base della fotografia naturalistica e di paesaggio, dagli aspetti tecnici legati alla fotocamera fino agli elementi più squisitamente creativi come composizione ed interpretazione dell’immagine.

Il workshop è tenuto da Andrea Taglier, co-autore nel 2010 di un libro e di un film intitolati “Sentire l’Aria” che hanno documentato il lavoro (ma più correttamente la scelta di vita) di un neopastore biellese; riprendendo quell’esperienza, non a caso il workshop di quest’anno è intitolato “Sentire l’aria, sulle orme di un giovane pastore”. Tutte le informazioni sono consultabili sul sito della scuola Immagini d’Ambiente.

Share

Corsi per futuri videomaker

Pubblicato il 18 ottobre 2012 in Corsi, Corsi video da Valeria Prina

Corsi per videomaker NativaProfessione: videomaker. Perché questo da sogno si trasformi in realtà all’attrezzatura è necessario affiancare la professionalità. Proprio a chi vuole sfruttare le opportunità offerte da un mercato sempre più attento a prodotti di qualità si rivolge Nativa, che vuole essere un punto di incontro tra aspiranti registi, montatori, autori, e sound designer da una parte e, dall’altra, case di produzione, canali tv, redazioni giornalistiche, agenzie pubblicitarie. Il centro di ricerca sulla comunicazione audiovisiva organizza nella sua sede milanese corsi che affiancano teoria, pratica, fino alla produzione di contenuti audiovisivi. Questo è facilitato dal fatto che Nativa nasce dall’esperienza della casa di produzione milanese Except e dell’agenzia pubblicitaria trevigiana Misstake. Gli studenti avranno così l’opportunità di vivere la realtà di una vera casa di produzione, assistendo in presa diretta ai quotidiani processi creativi e tecnici.

I corsi a numero chiuso sono rivolti sia a neofiti che a chi vuole approfondire le proprie conoscenze. Sono da 32 ore con la durata di 2 settimane, da 150 ore per 3 mesi, da 300 ore per un totale di 6 mesi.

Per maggiori informazioni: www.nativaform.it

 

Share