CES 2016: Olympus Tough TG-870

Pubblicato il 10 gennaio 2016 in CES 2016, Fotocamere Compatte, Fotocamere waterproof, Olympus da Steed Kulka

Olympus Tough TG-870 compatta rugged all weather | Fotoguida.itLe ferree leggi del marketing spingono affinché le novità non manchino mai, e talvolta diventa davvero difficile riuscire a differenziare un nuovo modello di fotocamera dal precedente – in particolar modo quando si tratta di mettere a punto il sostituto di un prodotto dalle caratteristiche più che dignitose. Il rebus si complica ulteriormente quando si tratta del comparto delle fotocamere all weather o rugged, dal momento che le condizioni ambientali cui sono destinate tendono a vincolare non poco i progettisti: e dunque non sorprende che il passaggio generazionale di questi apparecchi riservi poche novità sostanziali. Non fa eccezione in questo caso la Olympus Tough TG-870 presentata al CES 2016 in sostituzione della waterproof Tough TG-860 arrivata sul mercato nel marzo di un anno fa, dove l’unica differenza evidente è il raddoppio della risoluzione del display posteriore inclinabile da 3″, passata da 460K a 920K punti, oltre a un alleggerimento di 3 grammi dell’intero corpo.

Leggi il resto di questo articolo →

Share

CES 2016: Panasonic preme sull’acceleratore delle travelzoom

Pubblicato il 9 gennaio 2016 in CES 2016, Fotocamere Compatte, Fotocamere Superzoom, Panasonic da Steed Kulka

Lumix TZ100 fotocamera compatta travelzoom | Fotoguida.itBisogna essere grati agli smartphone che hanno fatto scempio del mercato delle fotocamere compatte tradizionali: se fino a pochi anni fa dovevamo trascorrere il periodo del CES di Las Vegas parlando di decine di compattine diverse solo per pochi dettagli, oggi invece i pochi annunci relativi a questa categoria riservano effettive novità di un certo rilievo. È il caso di Panasonic con la nuova Lumix TZ100, una travelzoom che introduce per la prima volta in questa fascia di apparecchi un generoso sensore da 1 pollice e 20 megapixel abbinato ad alcune funzionalità mutuate dalle mirrorless della Casa giapponese come la capacità di ripresa 4K a 30 fps, la funzione 4K Photo che consente di estrarre un’immagine da 8 megapixel da un video 4K, la funzione Post-Focus che sfrutta la tecnologia DFD (Depth from Defocus) per calcolare la messa a fuoco ottimale di 49 aree all’interno dell’immagine permettendo di creare e selezionare più versioni della stessa successivamente allo scatto, e il sistema di stabilizzazione OIS ibrido a 5 assi.

Leggi il resto di questo articolo →

Share

CES 2016: Ottiche fotografiche? Poche ma particolari

Pubblicato il 9 gennaio 2016 in CES 2016, Micro Quattro Terzi (obiettivi), Nikon, Obiettivi, Olympus, Panasonic da Steed Kulka

AF-P DX Nikkor 18-55mm f/3.5-5.6G (VR) | Fotoguida.itQualche interessante novità al CES 2016 di Las Vegas anche sul fronte degli obiettivi per fotocamere. Iniziamo da Nikon, che per le sue reflex APS-C ha presentato uno zoom standard 18-55mm declinato in due versioni con e senza meccanismo antivibrazione: si tratta del modello AF-P DX Nikkor 18-55mm f/3.5-5.6G (VR) caratterizzato dalla possibilità di ritrarre il barilotto per contenere le dimensioni dell’obiettivo quando non in uso. Rispetto alla precedente generazione di quest’ottica è presente un motore evoluto, più veloce e silenzioso, adatto alla ripresa video con un passaggio fluido della messa a fuoco tra soggetti differenti per un “gusto” tipico delle ottiche cinematografiche. La commutazione tra fuoco manuale e automatico avviene esclusivamente tramite il menu della fotocamera, limitatamente alle reflex Nikon D5500, D5300 e D3300 dotate della versione aggiornata del firmware; sul corpo dell’obiettivo non è infatti presente il classico selettore meccanico AF/MF. I prezzi ufficiali saranno comunicati al momento della disponibilità commerciale, prevista per febbraio 2016; tuttavia l’indicazione si aggira intorno ai 200 euro per la versione base e 260 euro per la versione VR, cifre alla portata di molte tasche per una tipologia di obiettivo che – con un angolo visivo equivalente a quello di 27-82,5mm nel formato 35mm – ben si adatta a un impiego pressoché quotidiano ma con una qualità ottica e costruttiva superiore rispetto ai classici 18-55mm forniti in kit.

Leggi il resto di questo articolo →

Share

CES 2016: Lexar presenta il drive SSD portatile e microSD UHS-II

Pubblicato il 8 gennaio 2016 in CES 2016, Lexar, Schede di memoria da Steed Kulka

Lexar Portable Drive SSD | Fotoguida.itRiservata un tempo all’ambito strettamente informatico, la tecnologia SSD si diffonde ora rapidamente anche nei settori applicativi di fascia consumer come dimostra la presentazione al CES di Las Vegas del nuovo Lexar Portable Drive, un drive a stato solido disponibile in tagli di capacità da 256GB e 512GB. Grazie all’utilizzo di memoria flash veloce, Lexar Portable Drive rappresenta un’alternativa compatta ai tradizionali hard disk portatili; priva di parti meccaniche in movimento, l’unità SSD raggiunge velocità di trasferimento  pari a 450MB/sec. in lettura e 245MB/sec. in scrittura per venire incontro alle necessità imposte dalla nuova generazione di dispositivi di imaging ad alta risoluzione. Compatibile con la gamma di soluzioni Lexar Professional Workflow, il nuovo drive propone su un lato dello chassis una striscia di LED per fornire a un rapido sguardo l’indicazione dello spazio libero ancora disponibile.

Leggi il resto di questo articolo →

Share

CES 2016: Nikon rilancia con le reflex D5 e D500

Pubblicato il 6 gennaio 2016 in CES 2016, Fotocamere reflex, Nikon, Reflex APS-C, Reflex full frame da Steed Kulka

Nikon D5 reflex professionale full-frame | Fotoguida.itNonostante il CES di Las Vegas sia il palcoscenico riservato ai prodotti di fascia consumer, Nikon non ha voluto perdere l’occasione per conquistare l’attenzione presentando due fotocamere reflex destinate a far parlare parecchio di sé. La Nikon D5, di cui era già stato ufficialmente preannunciato lo sviluppo negli scorsi mesi, è una reflex professionale full frame FX che dopo quasi quattro anni sostituisce la D4 rinunciando a rincorrere la concorrenza sulla strada delle risoluzioni estreme per offrire invece un più sperimentato sensore CMOS da 20,8 megapixel capace di raffiche da 10 fps (fino a 14 fps mantenendo lo specchio sollevato e l’AF bloccato) e una sensibilità nativa compresa tra 100 e 102.400 ISO con la possibilità di estensione da 50 a 3.280.000 ISO.

Rinnovato il sistema autofocus, che si avvale ora di 153 punti AF di cui 99 a croce e 55 (35 a croce) selezionabili; da notare come il punto AF centrale sia sensibile fino a -4EV mentre gli altri lavorino fino a -3EV.

Leggi il resto di questo articolo →

Share

CES 2016: Canon rinnova bridge superzoom e compatte

Pubblicato il 5 gennaio 2016 in Canon, CES 2016, Fotocamere Bridge, Fotocamere Compatte da Steed Kulka

Canon PowerShot SX540 HS fotocamera bridge superzoom | Fotoguida.itA Las Vegas iniziano i primi annunci fotografici del CES 2016: ad aprire le danze è Canon che presenta una serie di aggiornamenti riguardanti le bridge PowerShot e le compatte IXUS nella fascia del formato 1/2,3″ da 20 megapixel di risoluzione. Nel dettaglio si tratta di due bridge superzoom, la PowerShot SX540 HS e la PowerShot SX420 IS, rispettivamente contraddistinte da un sensore CMOS retroilluminato da 80-3200 ISO con processore DIGIC 6 più un ragguardevole obiettivo 50x (42-1200mm) stabilizzato e un sensore CCD da 100-1600 ISO con processore DIGIC 4+ e zoom 42x (24-1000mm), affiancate da un tris di compatte – IXUS 285 HS, IXUS 180 e IXUS 175 – che offrono un mix di sensori, obiettivi e display LCD per chi non vuole rinunciare al piacere della fotocamera anche nell’era della smartphoneography.

Leggi il resto di questo articolo →

Share