BenQ SW2700PT

Pubblicato il 26 giugno 2016 in Accessori fotografia digitale, BenQ, Fotografia digitale, Monitor da Alberto Berlinghieri

BenQ SW2700PT Fotoguida.itCon il BenQ SW2700PT si parla di monitor fotografici per la prima volta, qui su Fotoguida, e lo facciamo entrando in contatto con uno dei migliori prodotti che si possano trovare sul mercato, espressamente dedicato a chi fa dell’editing fotografico la propria professione oppure vuole, semplicemente, lavorare su uno schermo capace di restituire perfettamente (o almeno davvero vicino alla perfezione) i colori che aveva visto durante lo scatto. È il caso di questo monitor, un gigante da 27” che, oltre a rubarvi una certa quantità di spazio sulla scrivania, ruberà anche tutta la vostra attenzione, sin dal primo utilizzo.

Diciamo subito che una delle principali caratteristiche del SW2700PT è quella di essere in grado di rappresentare correttamente il 99,9% dello spazio colore Adobe RGB e/o sRGB, un valore a dir poco incredibile soprattutto per un prodotto di questa fascia di prezzo.
Leggi il resto di questo articolo →

Share

Capture One Pro arriva alla versione 9.2

Pubblicato il 23 giugno 2016 in Fotografia digitale, Phase One, Software - Sviluppo digitale da Ulderico Schröder

Capture One Pro 9.2 Fotoguida.itPhase One, produttore dei potenti sistemi fotografici a piattaforma aperta di alta qualità e di software di imaging professionali, presenta oggi Capture One Pro 9.2. Noto per le sue capacità di acquisizione diretta, per una potentissima conversione raw e per gli accurati strumenti di modifica delle immagini, Capture One Pro è considerato da molti professionisti l’applicazione per l’acquisizione e lo sviluppo delle immagini. La release della versione 9.2 migliora ancora il flusso di lavoro basato su fonti di selezioni e metadati, migliorandone ancora la velocità dell’editing.

Leggi il resto di questo articolo →

Share

Phottix Laso Transmitter per flash Canon

Pubblicato il 8 giugno 2016 in Accessori fotografia digitale, Canon, Flash, Fotografia digitale, illuminazione, Phottix da Ezio Rotamartir

Phottix Laso Transmitter - fotoguida.itSolo qualche anno fa il nome cinese di questo produttore non avrebbe detto molto ai fotografi del mondo occidentale mentre oggi stiamo parlando di un marchio molto conosciuto e apprezzato per la sua vasta gamma di prodotti. Due edizioni fa, al Photokina 2012, Phottix aveva uno spazio non proprio grande e neppure nei padiglioni migliori, a differenza di quanto accadde due anni dopo quando la trovammo nel padiglione dei produttori di flash e apparecchiature di illuminazione con un catalogo cresciuto, nel numero di prodotti e nella loro qualità costruttiva.

Oggi siamo qui a parlare di un sistema non rivoluzionario ma certamente molto utile per tutti coloro che amano la fotografia con il flash e, spesso, sono voraci lettori del noto blog “Strobist” di David Hobby, che promuove proprio il concetto dell’illuminazione con più punti luce. Da tempo ormai si utilizzano trasmettitori e ricevitori remoti capaci di “interpretare” un segnale principale (master) per far scattare dei flash posizionati lontano dal corpo macchina (slave). Di solito funzionano con il sistema della lettura della luce principale attraverso il quale attivare le unità separate. Leggi il resto di questo articolo →

Share

Pentax K-1, il ritorno al full frame

Pubblicato il 7 giugno 2016 in Fotocamere DSLR, Fotocamere full-frame, Fotocamere reflex, Fotografia digitale, Pentax, Reflex full frame da Ezio Rotamartir

Pentax K-1 Fotoguida.itLa Pentax K-1 segna il ritorno di una reflex digitale della casa giapponese dopo molti, molti anni. Dedicatasi allo sviluppo di ottime DSLR di piccolo e medio taglio, ma sempre dalle grandi prestazioni, Pentax quasi un anno fa ha annunciato l’intenzione di tornare al pieno formato attraverso una serie di annunci “vedo-non vedo” sui media tradizionali e su internet. Ci si aspettava l’uscita di questa nuova fotocamera (non era stato nemmeno annunciato il nome) al prossimo Photokina di settembre quando invece, all’improvviso e con oltre otto mesi di anticipo, eccola qui.

La nuova Pentax K-1 ha un sensore CMOS a pieno formato da 36,0 megapixel (35.9 x 24 mm) che da la possibilità di scattare immagini con una risoluzione massima di 7.360 x 4.912 pixels con proporzioni tradizionali di 3:2. Anche se non si inserisce nella classifica delle fotocamere “super-risolute”, come Canon 5Ds o Sony alpha 7R Mk II, la nuova Pentax è in grado di assicurare sempre un’ottimo risultato anche ai professionisti che volessero avvalersi di questo tipo di fotocamera.
È dotata di una gamma ISO selezionabile tra 100 – 204800 ed è, ovviamente in grado di salvare file RAW e Jpeg. Leggi il resto di questo articolo →

Share

Sony RX100 IV

Pubblicato il 15 giugno 2015 in Fotocamere Compatte, Fotografia digitale, Sony, Zeiss da Ezio Rotamartir

sony rx 100 iv - fotoguida.itLa Sony RX100 IV viene lanciata sul mercato in concomitanza con la sorella maggiore RX10 Mark II, con la quale condivide non poche soluzioni tecnologiche, a partire dal nuovo sensore “stacked” retroilluminato Exmor RS da 1 pollice. Grande sensazione ha suscitato la capacità di questa compatta, dalle dimensioni davvero contenute, di girare filmati in formato 4K. Forse qualcuno a prima vista potrebbe pensare che questa quarta versione della RX100 ricalchi a grandi linee quella precedente mentre sono moltissime le novità che Sony ha introdotto in questa versione.

Diciamo subito che la parte ottica è rimasta effettivamente uguale a quella della Mark III, con un obiettivo Zeiss Vario Sonnar 24-70 equivalente con aperture comprese tra f/1,8 e f/2.8 ma ora con una stabilizzazione ottica ancora più precisa. Stesso dicasi per il bellissimo mirino elettronico, introdotto proprio dalla versione III e qui ulteriormente potenziato in termini di risoluzione, e dall’ottimo display LCD ribaltabile. Leggi il resto di questo articolo →

Share

Leica Q: das Wesentliche

Pubblicato il 11 giugno 2015 in Fotocamere Compatte, Fotocamere full-frame, Fotografia digitale, Leica da Ezio Rotamartir

Leica Q Typ 116 compatta Full Frame 24mp | Fotoguida.itGrande fermento in occasione della presentazione dela nuovissima Leica Q, una nuova fotocamera digitale della casa col bollino rosso che inaugura anche una nuova serie, quela delle digitali compatte con il sensore a pieno formato. Ideata e realizzata pensando alla street photography di alto livello, la Leica Q è una fotocamera abbastanza compatta che richiama nel design, anche se più in piccolo, lo stile che contraddistingue le fotocamere top di gamma della serie M. Novità assoluta è l’obiettivo grandangolare da 28mm con apertura massima f/1,7 che rappresenta un primato in questa categoria. L’accoppiamente di quest’ottica appositamente studiata e del nupovo corpo rendono al fotografo uno strumento potenzialmente perfetto, sia in termini di qualità della ripresa sia in termini di portabilità e “invisibilità”, caratteristica questa che è indispensabile per le riprese di “street” più spinte. Il tutto coordinato da un delicatissimo rumore di scatto praticamente udibile solo da chi scatta: meravigliosa caratteristica.
L’hanno definita das Wesentliche, l’essenziale e come fotocamera sembra proprio essere tale; vediamo insieme perché. Leggi il resto di questo articolo →

Share

Profoto B1 500 AirTTL

Pubblicato il 15 maggio 2015 in Fotografia digitale, illuminazione, Profoto da Alberto Berlinghieri

Monotorcia flash Profoto B1 500 Air TTLChe dire del Profoto B1? La presentazione della monotorcia B1 500 Air TTL ha decisamente sconvolto il mondo del flash e il concetto di portatilità delle luci professionali, al punto da essere considerato un prodotto che cambia addirittura le regole dell’illuminazione fotografica. Se siete rimasti impressionati dal nostro precedente articolo sulle monotorce da studio D1 allora resterete di nuovo colpiti dal fatto che, su quello schema di prodotto, la svedese Profoto ha realizzato uno strumento potente (500W) che non ha bisogno di cavi di sync ma nemmeno di quelli di alimentazione: infatti è il primo flash professionale di questa potenza che viene alimentato da una sua batteria autonoma, rendendolo posizionabile in qualunque punto della scena anche dove, fino a oggi, era impensabile mettere un punto luce.
Fondamentalmente il B1 è uguale al fratello da studio D1: stesso case esterno e stesse dimensioni ma con due grandissime differenze: è alimentato a batteria e permette l’integrazione TTL tra fotocamera e flash. Al momento attuale sono disponibili due remote control Air RemoteTTL dedicati: per le fotocamere Canon (Air Remote TTL-C, per una misurazione E-TTL II) e per quelle Nikon (Air Remote TTL-N, per una misurazione i-TTL). Il B1 può essere attivato e utilizzato con qualunque controllo remoto ma la funzionalità TTL è disponibile solo con gli Air Remote dedicati.

Leggi il resto di questo articolo →

Share

Profoto D1

Pubblicato il 22 aprile 2015 in Fotografia digitale, illuminazione, Profoto da Alberto Berlinghieri

Flash monotorcia Profoto D1Il flash monotorcia Profoto D1 è uno dei più moderni e utilizzati flash da studio dell’ultima generazione. Disponibile in tre diverse potenze (250, 500 e 1.000 watt) è capace di assicurare al fotografo una quantità di luce sempre costante durante il corso delle sessioni di shooting, grazie anche ai 7 stop di potenza disponibili, con incrementi di 1/10 di stop, che offrono un’estrema flessibilità e precisione epossono essere facilmente controllati attraverso un grande display a led posto sulla parte posteriore del flash. A proposito degli illuminatori di questo tipo si potrebbero scrivere intere pagine solo per raccontare le loro qualità, anche solo confrontandoli con i flash a slitta di uso comune, fossero anche quelli di tipo professionale: un’idea è possibile farsela velocemente leggendo la rubrica Storie di Luce su osservatorio digitale dove si parla proprio del Profoto D1 usato in studio anche come singola sorgente di luce. Sì perché, a differenza dei normali flash, una monotorcia di questo tipo permette di gestire e conformare il fascio di luce sul soggetto in mille modi differenti, offrendo al fotografo la possibilità di modellare davvero il soggetto ripreso. Senza parlare del fatto che questo tipo di flash può essere abbinato a una serie davvero vasta di accessori che ulteriormente aiutano a creare un setup di luce perfetto o conforme ai propri desideri e necessità di ripresa.

Leggi il resto di questo articolo →

Share