Linux e MS-DOS ora girano anche sulle reflex Canon

Pubblicato il 20 aprile 2015 in Applicazioni, Canon da Steed Kulka

Linux su Canon via Magic Lantern | Fotoguida.itLa tempistica degli annunci, 1′ aprile 2015, non è stata delle più felici avendo fatto pensare automaticamente a un pesce di aprile nonostante le assicurazioni del contrario. Nelle tre settimane trascorse da allora c’è stato invece tempo e modo di verificare la veridicità delle notizie: e in effetti su diversi modelli di reflex Canon è davvero possibile caricare sistemi operativi come Linux e FreeDOS. Tutto nasce dal lavoro svolto dal team Magic Lantern, progetto che permette di aggiungere ulteriori funzionalità a numerose DSLR Canon attraverso un livello di software supplementare che dialoga con DryOS, il sistema proprietario introdotto da Canon nel firmware delle proprie fotocamere a partire dal 2007.

Leggi il resto di questo articolo →

Share

Capture One, ecco i webinar di marzo 2015

Pubblicato il 5 marzo 2015 in Applicazioni, Phase One da Steed Kulka

Capture One Pro 8 | Fotoguida.itProsegue il programma di webinar prodotti da Phase One per gli utilizzatori del proprio software di conversione RAW e sviluppo digitale Capture One Pro 8. Quattro gli appuntamenti previsti nel mese di marzo: si inizia mercoledì 11 con una sessione dedicata alla regolazione locale per proseguire successivamente con gli interventi sul colore dell’immagine; i webinar del 18 e del 25 marzo saranno invece l’occasione per scoprire da vicino le peculiarità del fotoritocco ascoltando la testimonianza diretta di due professionisti del settore.

Leggi il resto di questo articolo →

Share

L’occhio e lo smartphone – Puntata 34

Pubblicato il 13 giugno 2014 in Applicazioni, Filtri fotografici, Fotografia digitale, L'occhio e lo smartphone, Smartphoneography, Tutorial da Adriano Bernacchi

Smartphoneography | Fotoguida.itQuasi tutte se non tutte le Case costruttrici di ottiche o di pellicole offrivano una relativa serie di filtri: ecco dunque che Arri aveva una propria serie, pochi filtri colorati in pasta, mentre Kodak con i suoi set di filtri Wratten disponeva di una vasta gamma di prodotti: il Wratten Technical Set era composto da 8 filtri, il Wratten Photometric Set di 8 filtri, seguiti dai due kit di 50 e/o 24 Wratten Laboratory Set.

Stupisce o fa sorridere oggi che questi due ultimi set fossero forniti in cassetta di mogano munita di serratura e chiave, come si premurava di specificare la pubblicazione Kodak “Wratten Light Filters”. Questi erano dedicati più che altro alla fotografia scientifica, mentre per la fotografia classica la gamma era ancora più vasta comprendendo filtri per il colore e per la conversione delle pellicole da tungsteno a luce solare e viceversa, ognuno dei quali in una gamma numerosa di densità, e filtri per il bianco e nero.

Leggi il resto di questo articolo →

Share

L’occhio e lo smartphone. Puntata 22

Pubblicato il 21 febbraio 2014 in Applicazioni, Fotografia digitale, L'occhio e lo smartphone, Smartphoneography, Tutorial da Adriano Bernacchi

Smartphoneography | Fotoguida.itEra il gesto tipico dei registi alla ricerca dell’inquadratura, prima di spostare e posizionare il pesante macchinario da ripresa: pollice contro indice di una mano e indice contro pollice dell’altra, a creare una sorta di rettangolo per vedere solo una porzione di quanto sta attorno. Più il rettangolo restava vicino, all’occhio maggiormente simulavi un grandangolo; più lo si allontanava, il campo si restringeva avvicinandosi alle focali lunghe. Vennero poi i veri ViewFinder ottici (mirini con ottiche zoom) che simulavano tutte le focali e, cosa importante, in rapporto ai vari formati cinematografici panoramici e non, e successivamente anche quelli televisivi 4:3 – 16:9.

Leggi il resto di questo articolo →

Share

Nikon Image Space, foto online per tutti

Pubblicato il 29 gennaio 2013 in Applicazioni, Fotografia digitale, Nikon, Social network da Steed Kulka

Nikon Image Space archiviazione foto online | Fotoguida.itLa connettività Wi-Fi presente in un numero crescente di fotocamere sta spingendo gradualmente i fabbricanti a trasformarsi in fornitori di servizi online legati all’immagine. Già nell’agosto 2007 Nikon aveva introdotto un’iniziativa chiamata my Picturetown che consentiva ai propri clienti di caricare e archiviare fotografie e video sul Web. Forte di quell’esperienza, oggi Nikon apre il nuovo Nikon Image Space: più semplicità, maggiore integrazione con i social network e accessibilità per tutti, indipendentemente dal tipo di fotocamera utilizzata.

Nikon Image Space propone due livelli di account gratuiti: Basic, con 2GB di spazio per tutti, e Special, con 20GB di spazio riservato a chi possiede una fotocamera digitale Nikon e ulteriori funzioni come protezione dei contenuti mediante password e limitazione dei download. Chi era già utente di my Picturetown vedrà trasferite automaticamente le proprie immagini e informazioni sul nuovo servizio Nikon Image Space.

Nikon Image Space è raggiungibile a questo indirizzo: www.nikonimagespace.com

Share

Photo collage facili e dinamici con Artensoft Photo Collage Maker 1.2

Pubblicato il 18 dicembre 2012 in Applicazioni da Alberto Berlinghieri

Artensoft Photo Collage MakerProdotto dalla software house russa Artensoft, Photo Collage Maker è l’unica applicazione al mondo che permette di creare automaticamente divertenti collage e mosaici fotografici dinamici attraverso immagini che possono essere visualizzate a dimensioni differenti a seconda del livello di dettaglio richiesto. Il programma attinge ai cataloghi fotografici definiti dall’utente per recuperare i tasselli necessari a ricreare il mosaico dell’immagine desiderata; dopodiché è possibile zoomare all’interno del collage ingrandendone i tasselli. Una apposita gallery offre alcuni interessanti esempi dei risultati ottenibili con questo software.

I photo collage realizzati in questo modo mantengono dunque il significato visivo degli elementi che li compongono, anziché rimpicciolirli fino a renderli semplicemente una macchia di colore come accade con altre applicazioni o plugin simili.

I singoli tasselli selezionati dall’algoritmo di Photo Collage Maker possono essere anche sostituiti manualmente dall’utente in modo da personalizzare ancora di più l’effetto finale. Acquistabile online al costo di 79,95 dollari sul sito Artensoft, Photo Collage Maker 1.2 è disponibile esclusivamente per Windows.

Share

Nikon, ecco la guida alla compatibilità con Windows 8

Pubblicato il 21 novembre 2012 in Applicazioni, Nikon da Alberto Berlinghieri

NikonCon l’uscita di Windows 8 e la comparsa dei primi PC equipaggiati con questo sistema operativo in vista della stagione natalizia, Nikon ha rilasciato una nota che dettaglia le proprie applicazioni e utility software per le quali intende effettuare test di compatibilità riservandosi di comunicare in un secondo tempo l’esito degli stessi. Allo stesso tempo, alcune applicazioni non saranno supportate ufficialmente su Windows 8; questo non significa che non possano funzionare sul nuovo OS di casa Microsoft, ma semplicemente che Nikon non ha in programma di intervenire per risolvere eventuali problemi che dovessero insorgere all’interno di questo specifico ambiente. Nikon ha inoltre affermato che non saranno supportati prodotti che si avvalgono di un’interfaccia seriale o di un’interfaccia SCSI, come per esempio alcuni vecchi scanner. Ecco l’elenco completo delle applicazioni interessate:

Leggi il resto di questo articolo →

Share