Leica C-Lux, la Lumix TZ200 col bollino rosso

Pubblicato il 19 giugno 2018 in Fotocamere Compatte, Leica da

Leica C-Lux travelzoom compattaL’accordo di collaborazione in vigore tra Leica e Panasonic continua a produrre nuove rivisitazioni delle fotocamere Lumix da parte della Casa tedesca. Per l’estate 2018 è stato scelto un modello di produzione recentissima, uscito sul mercato solamente a marzo, che ha subito ottenuto un deciso favore di pubblico come la Lumix TZ200, ribattezzata Leica C-Lux e proposta nelle due versioni Light Gold e Midnight Blue. Dotata di uno zoom Leica DC Vario-Elmar 8.8-132 mm f/3.3-6.4 ASPH dalla ragguardevole estensione focale 15x equivalente a 24-360mm e di un sensore CMOS retroilluminato da 1″ e 20,1 megapixel di risoluzione con una velocità di raffica pari a 10 fps e possibilità di salvataggio delle immagini in formato RAW oltre che JPEG, la Leica C-Lux si inserisce nella categoria delle travelzoom compatte moderne capaci di ripresa video 4K/30fps in formato MP4 per offrire una soluzione pratica e leggera (340 grammi) a chi desidera avere una vera fotocamera di buona qualità sempre con sé. Tutte le caratteristiche tecniche della Leica C-Lux sono come sempre consultabili e confrontabili sul comparatore di Fotoguida.

Trattandosi di Leica, grande attenzione è stata ovviamente dedicata alla linea di accessori che accompagnano opzionalmente la nuova C-Lux, in particolare una serie di custodie, astucci, fondine, borse e borselli in una varietà di materiali, colori e finiture comprese quelle vintage in pelle. La fotocamera sarà in vendita a partire da metà luglio a un prezzo indicativo che dovrebbe aggirarsi tra 900 e 1000 euro.

Share