Sony Alpha 68: riconferma o colpo di coda del sistema A?

Pubblicato il 6 novembre 2015 in Fotocamere DSLR, Fotocamere reflex, Reflex APS-C, Sony da

Sony Alpha68 fotocamera reflex | Fotoguida.itProprio mentre si facevano sempre più insistenti le voci – alcune provenienti dall’interno della stessa azienda – di un’uscita di Sony dal segmento delle reflex con attacco A a favore di un rinnovato impegno verso il mondo mirrorless e le ottiche E, ecco arrivare l’annuncio di una nuova DSLR amatoriale, la Sony Alpha 68, che prende a prestito diverse caratteristiche del modello di fascia superiore Alpha 77 II per offrire una fotocamera adatta a rimpiazzare l’ormai vetusta Alpha 58. Che si tratti soprattutto di un annuncio “politico” a sostegno della piattaforma A lo suggeriscono le tempistiche, in anticipo di svariati mesi sull’effettiva disponibilità di mercato – prevista per marzo 2016 – tanto da rilasciare alla stampa specifiche tecniche incomplete e con la dicitura “le caratteristiche effettive del prodotto possono cambiare senza preavviso”.

Staremo a vedere: nel frattempo la Sony Alpha 68 si presenta come reflex a specchio traslucido con sensore APS-C Exmor da 24 megapixel, un sistema autofocus da 79 punti a rilevamento di fase di cui 15 a croce denominato “4D Focus”, display LCD posteriore inclinabile da 2,7″ e 460.800 punti di risoluzione, stabilizzatore interno compatibile con tutti i 34 obiettivi Sony con baionetta A, e infine la capacità di registrazione video XAVC S da 50 Mbps di banda per riprese video Full HD 30p/25p (NTSC/PAL). Ancora da definire il prezzo, mentre per le caratteristiche tecniche aggiornate potete come sempre fare affidamento sul comparatore di Fotoguida.

Share