SD, CFast e XQD: Lexar alla carica su tutti i fronti

Pubblicato il 14 ottobre 2015 in Lexar, Schede di memoria da

Lexar SD UHS II 2000x | Fotoguida.itAumentano le risoluzioni delle fotocamere e aumentano di conseguenza le velocità e le capacità richieste alle schede di memoria. Ecco dunque che Lexar ha preannunciato l’arrivo della versione da 128 GB della scheda Professional 2000x SDXC UHS II, che sarà commercializzata entro la fine 2015 diventando la scheda di memoria UHS II più veloce con questo taglio di capacità.

Le specifiche della scheda Lexar Professional 2000x SDXC UHS II supportano fino a 300 MB/sec di velocità in lettura e 260 MB/sec in scrittura secondo quanto previsto dallo standard Ultra High Speed II, UHS Speed Class 3 (U3). La scheda, retrocompatibile con i dispositivi UHS I e Classe 10, viene fornita completa di un lettore SD UHS II e da una copia del software Image Rescue, un tool  per il recupero dei file di immagini e video perduti o eliminati.

Lexar CFast 2.0 3600x | Fotoguida.itDedicate alla produzione video sono invece le due nuove schede Lexar Professional 3600x/3500x CFast 2.0, adatte alla ripresa 4K grazie a velocità di trasferimento che raggiungono i 540 MB/sec nel caso della scheda 3600x e di 525 MB/sec nella versione 3500x. Quest’ultima scheda sostituirà la precedente Lexar Professional 3400x CFast 2.0 e sarà proposta nei tagli da 32 GB a 256 GB; la Lexar Professional 3600x CFast 2.0 verrà invece rilasciata nei formati da 256 GB e 128 GB e sarà ottimizzata appositamente per le videocamere ARRI. Anche le schede CFast 2.0 Lexar sono dotate del software Image Rescue.

Non mancano novità Lexar nemmeno nel campo dello standard XQD: qui sono state presentate nuove schede Professional 2933x e 1400x XQD 2.0 insieme con il lettore Lexar Professional Workflow XR2 (XQD 2.0 USB 3.0). Con una velocità di tasferimento effettiva che può raggiungere i 440 MB/sec, la scheda XQD Professional 2933x XQD 2.0 è la più veloce del suo genere sul mercato; 210 MB/sec invece il transfer rate raggiungibile dalla versione 1400x. Il formato XQD è impiegato dai camcorder ad alta definizione e da dispositivi di ultima generazione che si avvalgono di interfacce PCI Express Gen 2 e USB 3.0. Il lettore Lexar Professional Workflow XR2 (XQD 2.0 USB 3.0) è compatibile con i prodotti Lexar Professional Workflow HR2 (lettore Thunderbolt 2/USB 3.0 e hub unità di archiviazione) e Lexar Professional Workflow HR1 (lettore USB 3.0 e hub unità di archiviazione).

Lexar JumpDrive M20c | Fotoguida.itE a proposito di lettori, sono stati infine presentati anche due modelli della linea di unità flash USB 3.0 portatili: Lexar JumpDrive M20c e Lexar JumpDrive M20i. L’unità Lexar JumpDrive M20c è progettata per dispositivi USB 3.0 proponendo un connettore tradizionale e uno del nuovo tipo reversibile “C” per semplificare il trasferimento di dati tra prodotti differenti. Studiata per i dispositivi iOS invece l’unità Lexar JumpDrive M20i, dotata di connettore USB 3.0 e connettore Lighting. Entrambi i lettori sono retrocompatibili con USB 2.0.

Share