Canon EOS M10, la mirrorless si fa piccola

Pubblicato il 13 ottobre 2015 in Canon, Fotocamere Mirrorless da

Canon EOS M10 fotocamera mirrorless | Fotoguida.itDopo i primi tentativi effettuati nel comparto mirrorless, per la verità con poca fortuna, Canon aveva promesso che il 2015 sarebbe stato l’anno della ripartenza in questo particolare segmento di prodotto. Dopo aver fatto fatto piazza pulita dei modelli iniziali presentando lo scorso aprile la EOS M3, ecco ora arrivare una versione più compatta e dalle caratteristiche tecniche più “tranquille” di questa compatta a obiettivi intercambiabili: la Canon EOS M10. Presentata dal management giapponese come “la fotocamera per la social generation”, termine che ci ricorda molto quello utilizzato per un’altra sfortunata serie di fotocamere come la PowerShot N, questa mirrorless integra un sensore APS-C da 18 megapixel e un processore DIGIC 6 all’interno di un prodotto che per il resto mantiene caratteristiche identiche o molto vicine a quelle della M3: display touch ribaltabile da 3 pollici, sistema autofocus ibrido, ghiera frontale, Wi-Fi e NFC; rispetto alla sorella maggiore spiccano l’assenza del mirino elettronico opzionale e un peso inferiore del 20% circa.

Con l’occasione è stata presentata una nuova ottica con attacco M, lo zoom standard EF-M 15-45mm f/3.5-6.3 IS STM che copre un range focale equivalente pari a 24-72mm: si tratta del quinto obiettivo EF-M rilasciato nei tre anni di vita di questo formato, decisamente un po’ poco per affrontare una concorrenza assai più agguerrita in questo settore per quanto Canon abbia dalla sua la compatibilità con il foltissimo parco ottiche EF/EF-S esistente.

La mirrorless Canon EOS M10 e l’obiettivo EF-M 15-45mm f/3.5-6.3 IS STM saranno commercializzati a partire da novembre 2015. Tutte le specifiche tecniche della EOS M10 sono consultabili e confrontabili sul comparatore di Fotoguida.

Share