Nuovi obiettivi Sony E per mirrorless full-frame

Pubblicato il 4 marzo 2015 in Obiettivi, Sony, Zeiss da

Zeiss Distagon FE 35mm per Sony full-frame | Fotoguida.itIl successo di un sistema a ottiche intercambiabili dipende anche dalla varietà di obiettivi disponibili. Lo sa bene Sony, che per la sua linea di fotocamere mirrorless full frame propone ora quattro nuove ottiche, due convertitori Alpha con attacco Sony E per il pieno formato e altri due convertitori per APS-C.

I nuovi obiettivi annunciati sono due grandangolari a focale fissa, un medio tele con capacità macro e uno zoom a lunga escursione, mentre per quanto riguarda i convertitori si tratta di due supergrandangolari e due fisheye. Ecco nel dettaglio di cosa si tratta.

Zeiss Distagon T* FE 35mm F1.4 ZA: obiettivo grandangolare a focale fissa per full frame, il primo con attacco E in grado di raggiungere un’apertura massima f/1,4. Lo schema ottico comprende elementi asferici di cui uno Sony AA (Advanced Aspherical), mentre l’apertura circolare è a 9 lamelle e la distanza minima di messa a fuoco è di 0,3 metri. Un occhio di riguardo è stato dedicato anche a chi riprende video attraverso il sistema silenzioso per la messa a fuoco di precisione Direct Drive SSM abinato a una ghiera per il controllo dell’apertura che può essere impostata sul funzionamento continuo o a scatti a seconda delle necessità. La costruzione di quyesto grandangolo full frame è antipolvere e antiumidità.

Sony FE 28mm F2: un altro grandangolo a focale fissa dalla costruzione semitropicalizzata con rifinitura in alluminio. Come il precedente Zeiss adotta uno schema con elementi asferici di cui uno Sony AA e un’apertura circolare a nove lamelle. Il sistema di messa a fuoco si basa su un attuatore lineare che, oltre a essere silenzioso, mantiene invariata la lunghezza dell’obiettivo.

Sony FE 90mm F2.8 Macro G OSS: un medio tele con capacità macro, il primo di questo tipo nella serie di obiettivi con attacco E, semitropicalizzato e stabilizzato con sistema OSS (Optical Steady Shot) e con sistema di messa a fuoco DDSSM che mantiene la lunghezza dell’obiettivo – un accorgimento essenziale nella macrofotografia. L’obiettivo comprende un pulsante di blocco della messa a fuoco e una ghiera per il passaggio istantaneo dall’autofocus al focheggiamento manuale e viceversa.

Sony FE 24-240mm F3.5-6.3 OSS: uno zoom 10x per impiego generale, ideale per il reportage o la foto di viaggio, costruito con cinque elementi asferici e un elemento in vetro ED più un motore di messa a fuoco ad azionamento lineare rapido e silenzioso. Questo obiettivo è stabilizzato e semitropicalizzato.

Converter fisheye per mirrorless Sony | Fotoguida.itI convertitori per obiettivi full frame comprendono un convertitore supergrandangolare che incrementa l’angolo di campo a 21mm e un convertitore fisheye che arriva a 16mm, entrambi con piena copertura a 180°. Questi nuovi convertitori introducono la capacità di generare i dati EXIF corrispondenti anche quando collegati all’obiettivo.

Anche per gli obiettivi APS-C sono stati presentati un convertitore supergrandangolare compatibile con i due pancake Sony E 16mm F2.8 (che viene portato a 12mm con campo di 180°) e Sony E 20mm F2.8 (che in questo caso arriva a 16mm con campo di 133°).

Infine, da segnalare la disponibilità di un aggiornamento software per alcuni obiettivi ad attacco E cui farà seguito, a fine marzo 2015, un ulteriore aggiornamento destinato invece ai nuovi obiettivi FE full frame appena presentati.

Share