Samsung NX500, quando la NX1 si fa più compatta

Pubblicato il 6 febbraio 2015 in Fotocamere Mirrorless, Samsung da

Samsung NX500 | Fotoguida.itSamsung cavalca l’onda tecnologica inaugurata a Photokina 2014 con la presentazione della NX1 rilasciandone una versione più compatta e meno costosa destinata agli utenti che delle mirrorless apprezzano anche e soprattutto le dimensioni compatte e il look più elegante rispetto a quello delle tradizionali reflex. La Samsung NX500 adotta infatti il medesimo progetto di base: non cambiano il sensore APS-C da 28,2 megapixel, il processore d’immagine DRIMeV, il particolare sistema autofocus ibrido NX AF System III a rilevamento di fase e di contrasto, la capacità di riprendere video in risoluzione 4K e registrarlo in formato H.265. Un enorme balzo in avanti dunque rispetto alla NX300 che va a sostituire mantenendone l’aspetto frontale e la disposizione dei pulsanti di controllo.

Il corpo macchina della Samsung NX500 prevede un display LCD ribaltabile touch da 3″, connettività Wi-Fi, Bluetooth e NFC; rispetto alla NX1 sono assenti le connessioni per cuffia e microfono, così come la porta USB appartiene allo standard 2.0 anziché al ben più veloce 3.0. Tutte le caratteristiche della NX500 sono comunque consultabili sul comparatore di Fotoguida. La Samsung NX500 sarà commercializzata da marzo 2015 a prezzi che devono essere ancora ufficialmente comunicati per l’Italia, ma che sul listino statunitense sono previsti a partire da 800 dollari per la versione solo corpo: un costo che sulla carta fa di questa fotocamera un serio concorrente per altre mirrorless più blasonate.

Share