Photokina 2014: Pentax K-S1

Pubblicato il 29 agosto 2014 in Fotocamere DSLR, Fotocamere reflex, Pentax, Photokina 2014, Reflex APS-C da

Pentax K-S1 reflex digitale | Fotoguida.itÈ una reflex chiaramente orientata a un’utenza amatoriale e a un pubblico proveniente dalla smartphoneography, ma come spesso accade con Pentax non mancano caratteristiche evolute che staccano la fotocamera dagli altri modelli presenti nella stessa fascia di mercato. La Pentax K-S1 è infatti generosa già a livello di specifiche base con il suo sensore stabilizzato da 20,1 megapixel, la sensibilità massima di 51200 ISO, l’assenza del filtro passa-basso compensata da appositi algoritmi anti-moiré (curiosamente implementati attraverso microspostamenti del sensore stesso) e l’otturatore in grado di arrivare fino a 1/6000 sec.

Ma quello che più caratterizza la Pentax K-S1 è decisamente il design messo al servizio dell’interazione con l’utente: in questo caso non solo un’interfaccia grafica del display LCD posteriore totalmente rinnovata che fornisce spiegazioni contestuali complete su ogni funzione dell’apparecchio, ma anche l’adozione di numerosi LED colorati per assistere il fotografo nelle varie operazioni.

Pentax K-S1 reflex digitale | Fotoguida.itIl pulsante di accensione si illumina di verde in modalità fotografica e di rosso durante le riprese video, mentre la ghiera delle modalità evidenzia il modo impostato con una luce verde e illumina di blu il pulsante OK centrale non appena è possibile scattare. Sul fronte della fotocamera si trova una strip verticale di 5 LED dalla doppia funzione: conto alla rovescia per l’autoscatto e indicazione del numero dei volti rilevati nell’inquadratura.

La Pentax K-S1 sarà commercializzata a partire da settembre 2014 in ben dodici varianti colore selezionabili attraverso il servizio personalizzazione che Pentax ha inaugurato lo scorso anno per gestire i 120 colori della Pentax K-50. Tutte le caratteristiche tecniche della Pentax K-S1 sono consultabili e confrontabili come sempre sul comparatore di Fotoguida.

Share