Olympus STYLUS 1, tra bridge e reflex

Pubblicato il 29 ottobre 2013 in Fotocamere Bridge, Olympus da

Olympus STYLUS 1 fotocamera bridge | Fotoguida.itOlympus STYLUS 1 è una nuova fotocamera bridge con sensore CMOS retroilluminato da 12 megapixel che unisce la praticità di uno zoom 10,7x con alcune caratteristiche tipiche del mondo reflex come la possibilità di salvare in formato RAW, la presenza di una slitta a contatto caldo per flash esterni, un sistema autofocus veloce e la connettività Wi-Fi integrata.

La STYLUS 1 propone in un corpo relativamente leggero (400 grammi di peso) e compatto (116mm di larghezza e uno spessore di 56,5mm grazie anche all’obiettivo completamente retrattile) un mirino elettronico da 1.440.000 punti, lo stesso adottato dalla O-MD E-M5, abbinato a un display LCD touch inclinabile da 3″ da 1.040.000 pixel; ma soprattutto è l’obiettivo luminoso, un 28-300mm equivalente stabilizzato con apertura massima f/2,8 sull’intera escursione focale, a definire le potenzialità di un apparecchio che si pone esplicitamente in competizione con molte DSLR entry-level offrendo un’opzione interessante a chi altrimenti si limiterebbe ai consueti kit con obiettivi 18-55mm, meno veloci e più pesanti, e non necessita di sensori più grandi del formato 1/1,7″ scelto per la STYLUS 1.

La sensibilità massima di 12800 ISO e la presenza del processore Truepic VI rendono adatta questa fotocamera anche alle riprese in condizioni di scarsa luminosità promettendo un ridotto livello di rumore digitale. Dalla serie Olympus XZ deriva invece un altro accorgimento come Hybrid Control Ring, una ghiera che permette di modificare rapidamente le principali impostazioni di scatto senza costringere il fotografo a districarsi tra pulsanti e menu.

Le caratteristiche tecniche complete della Olympus STYLUS 1 sono consultabili sul comparatore di Fotoguida, dove ricordiamo che è possibile effettuare anche comparazioni con altri modelli. La Olympus STYLUS 1 sarà commercializzata da fine novembre a prezzi da comunicare.

Share