X-E2 e XQ1, la nuova generazione X di Fujifilm

Pubblicato il 18 ottobre 2013 in Fotocamere Compatte, Fotocamere Mirrorless, Fujifilm da

Fujifilm X-E2 mirroless digitale | Fotoguida.itFacendo leva sull’innovativo sensore APS-C X-Trans CMOS II e sull’altrettanto sofisticato processore d’immagine EXR Processor II, Fujifilm avvia il rinnovamento della propria gamma di fotocamere della Serie X con la mirrorless con la mid-range X-E2 e la compatta XQ1. La nuova X-E2 mutua molte delle novità introdotte nell’ammiraglia X100S, tra cui l’innovativo sistema AF ibrido a contrasto/rilevazione di fase, affiancandogli il nuovo sensore APS-C X-Trans CMOS II da 16,3 milioni di pixel con matrice di filtro colore che elimina la necessità di un filtro ottico passa-basso, riducendo al minimo l’effetto moiré ma mantenendo elevata la risoluzione. La qualità dell’immagine è poi ulteriormente migliorata grazie al sistema LMO (Lens Modulation Optimizer) che corregge la sfocatura ai bordi dell’immagine e quella dovuta alla diffrazione. Il potente elaboratore EXR Processor II poi consente una velocità di messa a fuoco record di soli 0,08 secondi e una velocità di scatto continuo di 7fps.

Anche le altre caratteristiche sono all’altezza di una fotocamera al top: mirino elettronico OLED ad alta risoluzione da 2,36 milioni di pixel con copertura del 100%, display LCD da 3″ di 1,04 megapixel, sensibilità ISO 200 – 6400 estendibile a ISO 100-25600, supporto video Full HD 1080p60 e connettività Wi-Fi integrata. Questo complesso di tecnologia e caratteristiche avanzate ha però un prezzo non proprio alla portata di tutte le tasche: la X-E2 infatti sarà in vendita da novembre 2013 al prezzo suggerito al pubblico IVA inclusa di 1.349 euro per il kit con zoom XF18-55mm F2.8-4 R e di 949 euro per il solo corpo.

Fujifilm XQ1 compatta digitale | Fotoguida.itLa nuova compatta high-end XQ1 invece è un vero e proprio concentrato di tecnologia in un corpo macchina davvero ridotto: 100 mm (L) x 58,5 mm (H) x 33,3 mm (P) per 206 grammi di peso. Equipaggiata con un luminosissimo zoom 4x (25-100mm) f/1.8, la XQ1 incorpora il medesimo sensore X-Trans CMOS II da 2/3″ (8,8 x 6,6 mm) da 12M privo di filtro ottico passa-basso e lo stesso elaboratore EXR Processor II presenti sulla Fujifilm X20, unitamente all’innovativo sistema LMO per il miglioramento della qualità dell’immagine. La XQ1, le cui caratteristiche complete – così come quelle della X-E2 – sono consultabili nel comparatore di Fotoguida, sarà in vendita da novembre 2013 al prezzo suggerito al pubblico IVA inclusa di 399 euro.

Share