Canon rinnova le compatte per esperti

Pubblicato il 28 agosto 2013 in Canon, Fotocamere Compatte da

Canon PowerShot G16 fotocamera compatta | Fotoguida.itIl mercato delle fotocamere compatte dedicate agli appassionati che desiderano affiancare le proprie reflex con un apparecchio più pratico da avere sempre con sé si divide in fotocamere a obiettivi intercambiabili (le mirrorless, o CSC) e in fotocamere a ottica fissa. In quest’ultimo segmento Canon ha annunciato nei giorni scorsi un refresh delle proprie serie PowerShot S e G con i nuovi modelli S120 e G16, caratterizzati dalla versione 6 del processore DIGIC, da una superiore velocità di autofocus e da una decisa attenzione verso la componente ottica con l’introduzione di obiettivi veloci da f/1,8-2,8 nel caso della G16 e f/1,8-5,7 per quanto riguarda la S120. Entrambe le fotocamere sono costruite intorno a un sensore CMOS retroilluminato da 1/1,7″ e 12,1 megapixel di risoluzione con sensibilità compresa tra 80 e 12800 ISO.

Canon PowerShot S120 fotocamera compatta | Fotoguida.it

Velocità elevate di raffica e di otturatore, miglioramento della gamma dinamica con riduzione del rumore in condizioni di scarsa illuminazione, l’aggiunta della connettività wireless sono gli altri elementi che arricchiscono questi due modelli PowerShot di alta fascia che, per il resto, mantengono le caratteristiche dei loro predecessori come i controlli manuali, la capacità di salvare immagini in formato RAW, la disponibilità del mirino sulla G16 e la ghiera di controllo intorno all’obiettivo sulla S12.

L’arrivo nei negozi di queste due fotocamere è previsto a fine settembre 2013 al prezzo indicativo di 604 euro (PowerShot G16) e 494 euro (PowerShot S120) IVA compresa. Come sempre è possibile consultare e confrontare i dati tecnici delle due fotocamere all’interno del nostro comparatore.

Share