Casio EX-ZR800, l’alta velocità incontra il time lapse

Pubblicato il 8 agosto 2013 in Casio, Fotocamere Compatte da

Casio EXILIM ZR800 fotocamera compatta | Fotoguida.itCasio si prepara per il mercato autunnale presentando la EXILIM ZR-800, una compatta da 16 megapixel con zoom 18x che migliora ulteriormente alcune caratteristiche della precedente ZR-700 dalla quale deriva: ne sono un esempio l’introduzione del temporizzatore per riprese time lapse e la velocizzazione della raffica in modalità autofocus grazie anche al potenziamento generale della gestione della messa a fuoco attraverso la parallelizzazione dei relativi algoritmi. L’importante escursione focale dell’obiettivo, che copre un campo di 25-450mm equivalenti, è supportata da un meccanismo di stabilizzazione su cinque assi che promette nello scatto a mano libera un guadagno massimo, in alcune condizioni, pari a 5 stop.

Anche la EXILIM ZR-800 rientra nel progetto Casio “Triple Zero”, un’iniziativa tecnologica che punta a ridurre al minimo il tempo di latenza tra pressione del pulsante di scatto e movimento dell’otturatore, la possibilità di ottenere immagini sfocate e i casi di immagini mosse dovute alla ripresa a mano libera. Come nel caso della ZR-700 anche qui il cuore della fotocamera è il processore EXILIM Engine HS v.3 dotato di doppia CPU, doppia GPU e core grafico vettoriale: una dotazione di potenza di calcolo che, tra le altre cose, permette di controllare l’immagine anche nelle riprese video ad alta frequenza – fino a 1000 frame al secondo, una caratteristica tipica di questa serie di apparecchi Casio.

La disponibilità della Casio EXILIM ZR-800 è prevista per l’inizio dell’autunno a prezzi da definire. Per maggiori informazioni si rimanda al sito EXILIM, mentre la caratteristiche tecniche complete sono consultabili sul comparatore di Fotoguida.

Share