Pentax K-50/K-500 e Pentax Q7: reflex e CSC entry-level di alto livello

Pubblicato il 13 giugno 2013 in Fotocamere DSLR, Fotocamere Mirrorless, Pentax da

Pentax K-50 reflex digitale | Fotoguida.itPentax rinnova le sue proposte in materia di reflex e compatte a ottica intercambiabile introducendo tre nuovi modelli. La Pentax K50, erede della K-30, è un’interessante reflex digitale di fascia entry-level che si discosta dalle altre proposte della categoria per il possedere un corpo macchina tropicalizzato, una caratteristica questa raramente riscontrabile in fotocamere di questa fascia. Nuova anche la Pentax K-500, che differisce dalla “sorella maggiore” sostanzialmente per l’assenza della tropicalizzazione. Disponibili in 120 combinazioni di colori attraverso il sistema Pentax Color To Order, le nuove reflex Pentax si presentano come alternative particolarmente interessanti per chi è alla ricerca di DSLR dalle caratteristiche avanzate con un favorevole rapporto prezzo/prestazioni.

Estremamente interessante anche la nuova CSC (Compact System Camera) Pentax Q7, una mirrorless che rispetto agli altri modelli della serie Q introduce un sensore da 12M di maggiori dimensioni, 1/1,7″ (7,44 x 5,58mm) anziché 1/2,3″ (6,17 x 4,55mm), migliorando la qualità dell’immagine. Disponibile anch’essa in 120 combinazioni di colori, la Pentax Q7 grazie anche a un prezzo concorrenziale si presenta come una proposta davvero intrigante nell’agguerrito panorama delle compatte a ottica intercambiabile.

Tutte le informazioni e i prezzi inerenti queste interessanti fotocamere, oltre che le nuove ottiche che ne accompagneranno l’arrivo sul mercato, sono disponibili su Osservatorio Digitale. Le schede con le caratteristiche tecniche complete, invece, sono come di consueto consultabili sul comparatore di Fotoguida.

Share