Olympus VH-520, la Regina della Notte

Pubblicato il 22 marzo 2013 in Fotocamere Compatte, Olympus da

Olympus VH-520 | Fotoguida.itAnche Olympus ha deciso di dare una scossa al segmento delle fotocamere compatte integrando nel nuovo modello Stylus VH-520 tecnologie derivate direttamente dalle proprie reflex, come evidenziato dall’adozione del processore TruePic V che consente di ottenere immagini di qualità superiore grazie alla propria potenza di elaborazione. Ma la Olympus VH-520 si propone soprattutto come fotocamera ideale per la ripresa in condizioni di scarsissima luminosità grazie a un obiettivo zoom 26-260mm che, seppur non particolarmente veloce (f/3,3 di apertura massima), è stabilizzato meccanicamente anziché in digitale come comunemente accade nelle macchine fotografiche di questa categoria ed è abbinato ai 6400 ISO di sensibilità massima raggiungibili dall’apparecchio.

Olympus VH-520 | Fotoguida.itOltre alle tecnologie iHS, le altre caratteristiche base della Olympus VH-520 comprendono un sensore CMOS da 14 megapixel, un display LCD posteriore da 3″ e 460.000 punti, capacità di ripresa video Full HD 1080p con audio stereo e filmati slow motion a 120 o 240 frame al secondo, e funzione HDR Backlight Adjustment per regolare correttamente l’esposizione nelle inquadrature in controluce.

La nuova Olympus VH-520 sarà nei negozi a partire da fine aprile a un prezzo che non è stato ancora comunicato. Maggiori informazioni sulla pagina dedicata pubblicata sul sito Olympus.

Share