Nikon Coolpix, nuove fotocamere compatte e bridge superzoom

Pubblicato il 29 gennaio 2013 in Fotocamere Bridge, Fotocamere Compatte, Fotocamere waterproof, Nikon da

Nikon Coolpix P250 bridge superzoom | Fotoguida.itLe prime novità del mercato fotografico a emergere successivamente al CES di Las Vegas provengono da Nikon, che ha rinfrescato il proprio catalogo di fotocamere compatte e bridge superzoom con ben otto nuovi modelli. Iniziamo dai due apparecchi più impegnativi: la Nikon Coolpix P520 è proposta come una bridge universale grazie a un sensore CMOS retroilluminato da 18 megapixel combinato con un obiettivo zoom 42x (da 24 a 1000mm equivalenti) stabilizzato e un display LCD inclinabile da 3,2″ e 921.000 punti mutuato direttamente dalle reflex professionali Nikon. Come lecito attendersi in questa fascia di prodotti, la fotocamera permette di controllare l’esposizione anche manualmente, oltre che secondo la priorità tempi, la priorità diaframmi e la modalità automatica. La Coolpix P520 integra un ricevitore GPS, mentre la connettività Wi-Fi è affidata a una scheda Eye-Fi opzionale aggiuntiva.

Zoom meno spinto, ma pur sempre di capacità ragguardevoli, il 30x montato sulla Nikon Coolpix L820 insieme con un sensore CMOS retroilluminato da 16 megapixel e un display LCD da 3″. Si tratta di un modello dedicato a un’utenza che proviene dal mondo delle compatte e desidera quindi una bridge intuitiva completa di una ricca dotazione di funzionalità automatiche. Da notare l’alimentazione mediante quattro normali batterie AA acquistabili ovunque. Anche in questo caso la connettività Wi-Fi può essere aggiunta in un secondo tempo mediante scheda Eye-Fi.

Nikon Coolpix S9500 compatta con Wi-Fi e GPS | Fotoguida.itDiscorso a parte invece per le compatte. Nella fascia superiore di questo segmento troviamo tre modelli: la Nikon Coolpix S9500, un apparecchio da 18,1 megapixel con zoom ottico 22x, schermo OLED da 3″, Wi-Fi e GPS. La Nikon Coolpix S9400 è praticamente lo stesso modello depurato però della connettività e con uno zoom limitato a 18x. Infine, la Nikon Coolpix S5200 scende a 16 megapixel con un obiettivo grandangolare con zoom ottico 6x, adotta uno schermo LCD da 3″ e 460.000 punti, ma è dotata di funzionalità Wi-Fi. Tutte queste tre nuove compatte sono accomunate da un sensore CMOS retroilluminato, obiettivi stabilizzati e capacità di registrazione video Full HD 1080p.

Altri tre prodotti sono stati introdotti nel segmento maggiormente consumer: la Nikon Coolpix AW110, una rugged impermeabile fino a 18 metri di profondità e resistente agli urti fino a 2 metri di altezza, che propone un sensore CMOS retroilluminato da 16 megapixel insieme con uno zoom 5x (28-140mm equivalenti), un display OLED da 3″ e 614.000 punti e connettività GPS e Wi-Fi. Molto interessante il sistema che permette di regolare le impostazioni dell’apparecchio semplicemente scuotendolo lateralmente: un accorgimento pensato per chi intende utilizzare la Coolpix AW110 sott’acqua o a basse temperature indossando i guanti.

Realizzata all’insegna della semplicità d’uso, la Nikon Coolpix S31 mantiene caratteristiche rugged minimali (impermeabile fino a 5 metri, resistente a cadute da 1,5 metri di altezza) che abbina a un sensore da 10 megapixel, zoom 3x (29-87mm equivalenti) e schermo LCD da 2,65″. Compatta da borsetta, infine, la Nikon Coolpix L27 con i suoi 16 megapixel, lo zoom 5x (26-130mm equivalenti) e il display LCD da 2,65″ alimentata da batterie AA e farcita di funzioni automatiche come il “Timer sorriso” o l’”Effetto pelle soft”.

Per maggiori informazioni è possibile consultare il sito Nital.

Share