Lomography LC-A+ edizione del ventennale

Pubblicato il 26 novembre 2012 in Fotografia analogica, Lomografia da

Lomography LC-A+ 20th AnniversaryDa poco era finita la Guerra Fredda e in Europa iniziavano a filtrare i primi prodotti provenienti dall’ex Unione Sovietica, spesso curiosità o pezzi vintage rappresentativi di un mondo la cui quotidianità era rimasta fino a quel momento sconosciuta e aliena. Un gruppo di studenti viennesi venne casualmente in contatto con una LOMO Kompakt Automat, una piccola fotocamera russa che, all’estremo opposto rispetto alla ricerca della perfezione tecnica nipponica, permetteva tuttavia di realizzare con semplicità immagini dagli effetti caratteristici comprendenti distorsioni, vignettature e sovrasaturazioni. Colpiti dalle possibilità espressive e aiutati dall’arrivo di Internet, quegli appassionati crebbero in poco tempo fino a superare l’attuale milione di “lomografi” diffusi nel mondo. Oggi la lomografia si declina in oltre 150 modelli rigorosamente analogici realizzati in vent’anni di attività e una community che ruota intorno a 50 negozi e vari siti specializzati.

Per festeggiare il ventesimo anniversario viene ora proposta la LC-A+ 20th Anniversary Edition, fotocamera da collezione per pellicole 35mm prodotta in soli 1000 pezzi numerati e autenticati, dotata di obiettivo Minitar 1 32mm f/2.8, rivestita in pelle effetto coccodrillo di un particolarissimo colore blu elettrico. Il corpo possiede una slitta per l’applicazione di un flash esterno, messa a fuoco zonale e interruttore per esposizione multipla; supporta inoltre impostazioni ISO da 100 a 1600 ed è dotato di cable release per lunghe esposizioni o foto telecomandate.

Maggiori informazioni sul ventennale Lomography sull’apposito microsito; l’apparecchio è in vendita sul negozio online ufficiale al prezzo di 349 euro.

 

 

Share