Unità GPS esterna GP-E2 per fotocamere Canon

Pubblicato il 3 marzo 2012 in Accessori fotografia digitale, Canon, Fotografia digitale, Unità GPS da

Unità GPS GP-E2 Canon fotoguida.itIn occasione della presentazione alla stampa della nuova fotocamera 5D Mark III, Canon ha voluto dare un segnale al mondo della fotografia professionale rinnovando alcuni accessori, come la nuova e potente unità flash Speedlite 600EX, il trasmettitore wi-fi e l’attivatore remoto per flash ST E3 RT, e presentandone uno nuovo. Si tratta dell’unità GPS per la rilevazione esatta della posizione al momento dello scatto, denominata GPS GP-E2, montabile sulla slitta a contatto caldo della fotocamera, cha aggiunge i dati relativi a longitudine, latitudine e altitudine e anche di orientamento con cui è stata scattata la foto al file EXIF dell’immagine.
La compatibilità dell’unità è, al momento, garantita solo per la nuova 5D Mark III, la 7D, la nuova 1 DX e con le fotocamere professionali e semi-pro in uscita futura.

Il GPS Logger permette di tracciare il percorso effettuato dal fotografo registrando i dati GPS a intervalli regolari, se l’unità è collegata alla fotocamera oppure di memorizzarli nella memoria interna. Questi dati serviranno poi per contrassegnare le immagini scattate e per visualizzare il percorso effettuato attraverso l’utilizzo di Google Maps o del software Map Utility in dotazione.

L’unità inoltre offre la possibilità di regolare l’orologio interno della fotocamera sincronizzandolo con l’orologio atomico universale grazie alle informazioni UTC scaricate dal satellite.

Share